Mercoledì, 21 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Soldi ai laboratori di analisi, dal Tar nuovo stop al recupero di 150 milioni
LA SENTENZA

Soldi ai laboratori di analisi, dal Tar nuovo stop al recupero di 150 milioni

di

PALERMO. Nuovo colpo di scena nello scontro tra i laboratori d'analisi convenzionati e la Regione. Il Tar ha disposto la sospensione del recupero di 150 milioni per tutta una serie di rimborsi già erogati ma non ritenuti dovuti.

“Per la prima volta – dice Mimmo Marasà, a capo del sindacato Ctds – anche il Tar, che ci aveva visto sconfitti, esprime un parere a noi positivo. Il Cga nell'ultima sentenza aveva sospeso tutto e rinviato al giudizio del Tar. Il 17 gennaio 2017 è attesa la sentenza. Chiaro che chi perderà farà ricorso, ma questa volta il giudizio del Cga sarà quello definitivo”.

I 150 milioni di euro contesi riguardano dei rimborsi erogati dal governo Cuffaro. In un primo momento l'assessorato alla Salute applicò delle tariffe stabilite a livello nazionale che erano meno favorevoli per i privati. Poi, in seguito alla protesta, stabilità di congelare tutto in attesa che si esprimessero i tribunali.

E proprio in base a una sentenza del Tar del 2012 la Regione ha stabilito che il tariffario da applicare fosse quello che prevedeva rimborsi inferiori per i laboratori che dovranno restituire le somme incassate illegittimamente. A quel punto però i laboratori sono insorti innescando uno scontro davanti alla giustizia amministrativa che sta per giungere all'epilogo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X