Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGIONE

Contributi alle società sportive siciliane: pochi fondi, ecco a chi vanno

di
La cifra più alta è andata alla New Squash Catania. Meno risorse per i club di calcio

PALERMO. Non è più l’epoca dei contributi dorati e a pioggia. Alle società sportive la Regione assegna solo 180 mila euro. E perfino con un anno di ritardo rispetto alla stagione agonistica a cui le somme fanno riferimento. Malgrado ciò grandi nomi dello sport siciliano hanno fatto, letteralmente, a gara per ottenere i fondi.

ECCO A CHI SONO STATI ASSEGNATI I FONDI

In totale sono 185 le società che si sono aggiudicate un aiuto, a volte davvero simbolico: in molti casi il contributo è intorno ai 900 euro. Il top non è comunque superiore ai 3.150 euro. La cifra più alta è andata alla New Squash Catania e fra i più soddisfatti ci sono anche l’Hockey Club universitario di Catania e la Polisportiva Valverde a cui vanno 2.750 euro.

A Palermo la cifra più alta, 2.400 euro, va alle Frecce Azzurre del Badminton. In generale non sono le squadre calcistiche ad avere preso i contributi più elevati, “premiati” per lo più altri sport grazie al fatto che il bando era destinato a squadre di serie A e B di qualunque disciplina.

La graduatoria messa a punto dall’assessorato al Turismo, guidato da Anthony Barbagallo, verrà ora pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale e da lì scatteranno due mesi di tempo in cui le società dovranno confermare l’interesse al contributo e completare la documentazione per ottenere il pagamento. Che, come detto, fa riferimento alla stagione 2014-2015: quando i soldi arriveranno saremo quindi alla fine della stagione 2015-2016.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X