Sabato, 08 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Anche in Sicilia si vive più a lungo e cresce il club dei centenari: sono oltre 1100
INDAGINE ISTAT

Anche in Sicilia si vive più a lungo e cresce il club dei centenari: sono oltre 1100

di

PALERMO. Diceva Gianni Brera negli anni Ottanta che «La vecchiaia è bella, peccato che duri poco». Il tempo, giorno dopo giorno sembra aver accolto il suo desiderio di longevità. L' arco della vita, infatti, è diventato più ampio.
Ed ancor più lo diventerà: il destino dell' umanità è quello di vivere molto più a lungo di quanto oggi immaginiamo. Secondo i calcoli l'aspettativa di vita dal 1840 sale costantemente di 2,5 anni per decennio. Sei ore al giorno. Di questo passo, nei paesi occidentali, la maggior parte dei bambini nati nel Duemila festeggeranno i 100 anni nel 22esimo secolo.
Ci sono 3,6 milioni di italiani che hanno superato gli 80 anni e quelli i centenari sono 16.145, dei quali l' 80,8 per cento femmine e il 19,2 per cento maschi. La vita media è aumentata di 2,4 anni per gli uomini e di 1,7 anni per le donne. E oggi gli italiani sono tra i più longevi del mondo con una vita media che ha raggiunto i 79,4 anni per gli uomini e a 84,5 per le donne. Quello italiano è un popolo di longevi, il terzo a livello planetario. A guidare la classifica è la Svizzera, con un' aspettativa media di 82,9 anni, seguita da Singapore (82,65).
E la Sicilia? I dati dell' Istat raccontano che dieci anni fa, nel 2005, i siciliani che avevano superato la soglia degli ottant'anni erano 218.254, con una longevità che parla solo al femminile: 137.953 le donne, appena 80.301 gli uomini. Al primo gennaio del 2015 la terza età made in Sicily ha già raggiunto quota 298.193 dei quali 186.498 donne e 111.695 maschi.
In forte crescita è anche il numero dei centenari. Nel 2005 erano 503 le donne e 159 gli uomini diventati 243 nel 2015, mentre le donne hanno raggiunto quota 931.
Per numero di centenari l' isola è in forte aumento tra le regioni d' Italia. Attualmente è sesta dopo Lombardia, Emilia, Veneto, Lazio e Piemonte. Fino a pochi mesi fa era siciliano uno degli uomini più vecchio del pianeta.
Si chiamava Arturo Licata, aveva 111 anni, viveva ad Enna e aveva trovato l' elisir della sua lunga vita in una alimentazione fatta di verdure, cipolla cruda a volontà e un bicchiere di vino rosso ai pasti. Piatto preferito la pasta con la ricotta.
È Palermo la provincia con il più alto numero di ultra centenari (289), segue Messina (213), Catania (208), Trapani (123) ed Agrigento (107).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X