Martedì, 31 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Nasce il primo concorso nazionale per barman italiani
LA COMPETIZIONE

Nasce il primo concorso nazionale per barman italiani

Davanti al presidente nazionale dell'A.B.I., Umberto Caselli, e dei coordinatori regionali, i concorrenti dovranno realizzare una ricetta di fantasia: in sette minuti ogni barman dovrà riempire e decorare due bicchieri da sottoporre alla giuria

ROMA.  Creatività e abilità: è quanto si richiede ai concorrenti del primo concorso nazionale A.B.I. Professional, l'Associazione Barmen Italiani, fondata a Milano da poco più di un anno, che lunedì 30 novembre porterà a Roma i migliori bartender del Centro Italia. Quindici concorrenti provenienti da Lazio, Umbria, Toscana, Marche Abruzzo, Molise e Sardegna saliranno sulla pedana della scuola di bartending 'Party in Bottlè della Garbatella, per contendersi una delle tre tappe della selezione (la prima il 25 novembre a Palermo e la terza il 13 gennaio 2016 a Milano) che eleggerà i migliori bartender, ammessi a partecipare alla finale nazionale in programma a Roma ad aprile 2016.

Davanti al presidente nazionale dell'A.B.I., Umberto Caselli, e dei coordinatori regionali, i concorrenti dovranno realizzare una ricetta di fantasia: in sette minuti ogni barman dovrà
riempire e decorare due bicchieri da sottoporre alla giuria, che valuterà in base a gusto, presentazione e decorazione del drink. Per stupire la commissione, che potrà interagire liberamente con gli sfidanti, saranno di fondamentale importanza comportamento e
personalità dei concorrenti. La competizione, che avrà inizio alle ore 15.30, è ad ingresso libero

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X