Sabato, 18 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
L'INCREMENTO

Cresce la domanda delle imprese siciliane: +8,2%

Lo rileva il Barometro CRIF della domanda di credito delle imprese italiane relativo a settembre 2015. Ragusa è risultata la provincia con l'incremento più sostenuto con un eloquente +15,% rispetto al corrispondente periodo 2014, seguita da Palermo (+12,2%) e da Catania (+8,8%)
domanda, imprese, incremento, Sicilia, Sicilia, Economia

PALERMO. In Sicilia la domanda di credito inoltrata dalle imprese agli istituti di credito nei primi 9 mesi del 2015 ha visto una crescita del+8,2%, ben superiore rispetto alla media nazionale (+3,2%). Lo rileva il Barometro CRIF della domanda di credito delle imprese italiane relativo a settembre 2015. Ragusa è risultata la provincia con l'incremento più sostenuto con un eloquente +15,% rispetto al corrispondente periodo 2014, seguita da Palermo (+12,2%) e da Catania (+8,8%).

All'estremo opposto del ranking, Caltanissetta è stata la provincia che ha fatto registrare la crescita più contenuta in regione, con un aumento del +0,1%, seguita da Siracusa (+1,4%). In controtendenza rispetto al trend nazionale, invece, per quanto riguarda gli importi richiesti la Sicilia ha fatto registrare una diminuzione del -2,0% rispetto al pari periodo 2014, che ha portato il valore medio richiesto ad attestarsi a 53.703 Euro, valore al di sotto della media nazionale. A livello provinciale, è Siracusa la provincia che guida la classifica regionale, con 64.552 Euro richiesti, seguita da Caltanissetta con 64.155 Euro. Relativamente alla provincia di Palermo, l'importo medio si è attestato a 52.645 euro. Il valore medio più contenuto, al contrario, è stato quello rilevato nella provincia di Messina, con 44.818 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X