Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Mef a Bruxelles: spesi 3,3 miliardi per l'emergenza migranti
NEL 2015

Mef a Bruxelles: spesi 3,3 miliardi per l'emergenza migranti

Così il Tesoro nel documento inviato alla Ue dopo il varo della legge di stabilità per chiedere flessibilità aggiuntiva sul deficit. Il 50% delle spese riguarda il capitolo «ricezione» mentre tra il 20% il 30% il salvataggio in mare

BRUXELLES. Nel 2015 i costi stimati per fronteggiare l'emergenza migranti «sono di 3,3 miliardi di euro, di cui 3 miliardi di spesa corrente». Così il Tesoro nel documento inviato alla Ue dopo il varo della legge di stabilità per chiedere flessibilità aggiuntiva sul deficit. Il 50% delle spese riguarda il capitolo «ricezione» mentre tra il 20% il 30% il salvataggio in mare.

«L'economia italiana è in ripresa». Così inizia il Piano programmatico di bilancio che il
governo italiano ha inviato a Bruxelles. Il documento che indica un Pil a +0,9% per quest'anno e +1,4% per il 2016, rileva che «nonostante il trend recente sia piuttosto incoraggiante, il recupero dell'economia è allo stato iniziale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X