Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Revocati fondi per feste e spettacoli, stop a 15 finanziamenti
REGIONE

Revocati fondi per feste e spettacoli, stop a 15 finanziamenti

di
L’assessorato ai Beni culturali blocca quindici finanziamenti già assegnati: non hanno rendicontato le spese

PALERMO. I contributi erano finiti a enti che non ne avevano diritto, ad associazioni culturali che non hanno poi svolto le manifestazioni o le hanno fatte in modo diverso dal previsto, e anche a Comuni che non sono stati in grado di rendicontare le spese coperte da quegli aiuti regionali. E così che all’assessorato ai Beni culturali hanno deciso di revocare 15 decreti di finanziamento di sagre e spettacoli, emettendo per la prima volta una radiografia pubblica di cosa succede dopo che all’Ars vengono stanziati fondi a pioggia.

I contributi finiti sotto la lente di ingrandimento sono quelli stanziati nel 2012 in base a una vecchissima legge del 1979: «Una di quelle che era nata per aiutare sindaci e presidenti di associazioni amiche» sussurrano a piazza Croci. Nel 2012 questa legge, la 15 del 1979, fu finanziata dall’Ars con un milione e 327 mila euro a favore di enti e associazioni.

 DAL GIORNALE DI SICILIA DELL'8 OTTOBRE 2015

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X