Sabato, 18 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
OCCUPAZIONE

È «boom» di tirocini per Garanzia giovani
La Regione: assunzione per settemila

di
Nell’ultima settimana attivati 12 mila stage, 40 mila in tutto Caruso: per il 2016 stanzieremo 11 milioni dei fondi europei

PALERMO. Quasi 40 mila tirocini attivati, 11 mila solo nell’ultima settimana e aumentano i contratti sottoscritti dopo la chiusura del periodo di apprendistato. L’assessore al Lavoro, Bruno Caruso, traccia il bilancio di Garanzia Giovani, un piano ormai arrivato al traguardo e che la Regione si appresta a prorogare.

I tirocini sono quelli previsti dal piano che ha permesso ai giovani fino a 29 anni di iscriversi ai Centri per l’impiego e di ottenere così una chiamata da un’azienda per un periodo di apprendistato mediamente di 6 mesi. Il piano doveva concludersi il 26 settembre, quando erano già stati attivati circa 29 mila tirocini. Poi Caruso ha deciso di concedere una piccola proroga: «Si è scelto di andare avanti fino a venerdì scorso e - annuncia l’assessore - sono stati attivati quasi altri 11 mila tirocini. Si è così arrivati a circa 40 mila».

Ma Caruso guarda soprattutto a un altro dato: «Dopo un avvio piuttosto lento, sono aumentati anche i contratti sottoscritti dalle aziende con i tirocinanti alla fine del periodo sovvenzionato dalla Regione». In realtà a settembre su circa 29 mila tirocini non risultavano che meno di un centinaio di successivi contratti. Ora l’assessore mette sul tappeto un dato, ancora ufficioso, che segna l’inversione di tendenza.

«Sui soli tirocini già conclusi ci risulta che circa il 20% dei ragazzi siano stati confermati con una assunzione a tempo determinato e in qualche caso anche a tempo indeterminato». Secondo Caruso, «abbiamo fatto una proiezione che ci indica che a fine percorso dovrebbero essere più di 7 mila i contratti ad altrettanti giovani che avevano messo il primo piede in azienda grazie a un tirocinio pagato dalla Regione».

DAL GIORNALE DI SICILIA DEL 7 OTTOBRE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X