Lunedì, 14 Ottobre 2019
COMMERCIO

Vendite al dettaglio, calo a giugno rispetto al mese precedente

ROMA. Le vendite al dettaglio calano a giugno dello 0,3% in valore rispetto a maggio, ma rispetto allo stesso mese dell'anno precedente crescono dell'1,7%, il dato più alto da oltre un anno (aprile 2014). Lo rileva l'Istat. Nell'insieme dei primi sei mesi 2015 la crescita è dello 0,4% rispetto allo stesso periodo del 2014. Il valore delle vendite di prodotti alimentari segna un aumento dello 0,9% nel semestre, quello di prodotti non alimentari dello 0,2%. Nel confronto con giugno 2014 si registra una variazione positiva per le imprese della grande distribuzione (+1,5%) ma soprattutto per quelle operanti su piccole superfici (+1,7%). Sono in crescita le vendite sia dei prodotti alimentari (+2,3% sull'anno) sia di quelli non alimentari (+1,3%). Andamenti tendenziali positivi contraddistinguono quasi tutti i gruppi di prodotti, con l'eccezione di elettrodomestici, radio, tv e registratori (-1,1%) e dotazioni per l'informatica, telecomunicazioni e telefonia (-0,9%).  Quanto ai volumi delle vendite, diminuiscono a giugno dello 0,3% rispetto a maggio 2015, mentre aumentano dell'1,1% rispetto a giugno 2014.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X