Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Al Concours Mondial di Bruxelles sul podio i rossi siciliani
VINO

Al Concours Mondial di Bruxelles sul podio i rossi siciliani

di
L'azienda Milazzo vince due Gran Medaglie d'Oro. In tutto la Sicilia conquista 62 riconoscimenti

BRUXELLES. Appena pubblicati on line tutti i vincitori della 22esima edizione del Concours Mondial di Bruxelles, risultati che saranno ufficialmente presentati il 15 Maggio nel padiglione belga dell’Expo. La Sicilia primeggia per il numero di medaglie conquistate e loro qualità.

Il Concours assegna tre tipi di medaglie che sono, in ordine di importanza, la Gran Medaglia d’Oro, la Medaglia d’Oro e la Medaglia d’Argento.  Le Grandi Medaglie d’Oro vinte dai produttori italiani sono  quest'anno in tutto 16 e la Sicilia ne ha conquistate più di tutte le altre regioni, ben cinque, seguono Veneto, Piemonte, Abruzzo, Molise con due, ed Emilia-Romagna, Toscana e Puglia con una. E le Gran Medaglie d'Oro Siciliane sono andate tutti a rossi, due di questi diverse annate dello stesso vino: il Duca di Montalbo 2002 e 2004, un rosso di Nero d’Avola e Nerello Cappuccio, dell’azienda agricola Milazzo di Campobello di Licata (Ag). Le altre Gran Medaglie d'Oro assegnate alla Sicilia sono andate al Kaid Syrah 2012 di  Alessandro di Camporeale (Pa), al Nero d'Avola Pietra Sacra Rosso Riserva 2008 dell'ericina Casa Vinicola Fazio (Tp) e al blend di Nero d'Avola e Syrah Scialo 2012, della Cva, Cantina Viticoltori associati, di Canicattì (Ag).

Sul podio quindi il vitigno Nero d'Avola, anche se nella maggior parte dei casi, in blend con altre varietà. E la conferma che la Sicilia è terra d'elezione del Syrah.

La Sicilia quest'anno può vantare anche di 20 Medaglie d'Oro e 37 Medaglie d'Argento. La più premiata anche in queste categorie è l'azienda Milazzo con 3 Medaglie d'Oro (per il Maria Costanza Nero d'Avola 2009, il blend di Catarratto e Inzolia Castello Svevo 2014 e lo spumante Milazzo Classico Riserva) e ben 7 Medaglie d'Argento. In tutto quindi l'azienda Milazzo conquista ben 12 Medaglie.

Tra le altre cantine siciliane più premiate: Alessandro di Camporeale (Pa) con 4 Medaglie (oltre la Gran Medaglia, 3 d'Argento);  lo stesso numero per Fina vini (Tp), una d'Oro per il suo Syrah 2012 e tre d'Argento. Tre Medaglie conquistate poi dall'azienda Geraci (Pa) tra cui due d' Oro ( per lo Chardonnay e per lo Chardonnay-Grillo Colonna Bianco, entrambi 2014) e una d'Argento. Exploit infine per la Cantina cooperativa Ermes (Tp) con ben 7 Medaglie, tutte d'Argento.

Tutti i risultati del Concours Mondial de Bruxelles 2015 disponibili al link: http://results.concoursmondial.com/ .

Quest'anno il Concours di Mondial di Bruxelles, che esattamente da dieci anni è itinerante, si è svolto in Veneto, ospite della cittadina di Jesolo. E' stata la seconda volta che l'Italia ha avuto il piacere di avere sul suo territorio il “Campionato Mondiale del Vino”, come è ormai definita la manifestazione, la prima volta è stata l'edizione di Palermo nel 2010. 299 esperti di 49 nazionalità, raggruppati in 55 commissioni, hanno degustato in 3 giorni a ritmi serrati oltre 8.000 vini, provenienti da 45 paesi. I campioni sono arrivati soprattutto dai tre maggiori Paesi produttori europei ovvero Francia, Spagna e Italia. La regione italiana che ha inviato più campioni è stata il Veneto, seguita dalla Sicilia e dalla Puglia.

“Dopo l'indimenticabile edizione della Sicilia, siamo stati felici di tornare in Italia in una regione come il Veneto così importante per il vino – Thomas Costenoble, direttore del Concours Mondial de Bruxelles –  Adesso siamo pronti per riscoprire un Paese dalla lunga tradizione vitivinicola, la Bulgaria”. L'edizione 2016 del Concours si svolgerà infatti dal 29 aprile al 1 maggio nel cuore della Bulgaria, a Plovdiv, capitale culturale europea nel 2019.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X