Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
RISPARMIO

Giù le tariffe dal primo aprile: la luce dell'1,1% e gas del 4%

Dal primo aprile le tariffe della luce caleranno dell'1,1% e quelle del gas del 4%, per un risparmio totale di circa 75 euro l'anno

ROMA. Dal primo aprile le tariffe della luce caleranno dell'1,1% e quelle del gas del 4%, per un risparmio totale di circa 75 euro l'anno. Lo ha annunciato l'Autorità per l'energia, nell'aggiornamento tariffario valido per il periodo aprile-giugno 2015.

Per l'elettricità, spiega l'Autorità, la spesa per la famiglia tipo nel periodo 1 luglio 2014-30 giugno 2015 (il cosiddetto 'anno scorrevole', che copre il trimestre oggetto della revisione tariffaria e i tre precedenti) sarà quindi pari a 510 euro, con un risparmio di 6 euro. Per il gas la spesa per lo stesso periodo sarà invece pari a 1.135 euro, con un risparmio di circa 70 euro. La riduzione dell'energia elettrica si deve sostanzialmente al calo dei costi per l'acquisto della 'materia energia' nei mercati all'ingrosso, in parte però controbilanciata dall'applicazione di alcuni provvedimenti sugli incentivi alle fonti rinnovabili e sugli oneri per lo smaltimento degli impianti nucleari. Per quanto riguarda invece il gas, il deciso calo dipende essenzialmente dalle aspettative sui prezzi all'ingrosso in Italia e in Europa, che scendono con la stagione più calda.

Autorità, tegola da 1 mld su bollette luce in 2016
Nel 2016 emergeranno oneri straordinari stimati per oltre 1 miliardo di euro sulle bollette elettriche. Lo annuncia l'Autorità per l'energia nella nota sulle tariffe, sottolineando la necessità di "intervenire con misure di 'spalmatura' negli anni". Questo rilevante aumento dei costi si deve alla fine del meccanismo degli incentivi alle rinnovabili con i cosiddetti certificati verdi: gli ultimi rimasti in circolazione dovranno essere ritirati dal Gse, che scaricherà la spesa in bolletta alla voce 'oneri di sistema'

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X