Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Primo maggio a Lampedusa? Camusso: Al lavoro per proposta unitaria
LAVORO

Primo maggio a Lampedusa? Camusso: Al lavoro per proposta unitaria

Il leader di Cgil: "L'eventualità di fare la manifestazione sindacale a Lampedusa è un'ipotesi interessante, il modo giusto per celebrare il 1 maggio, dando un segnale di pace e integrazione".

ROMA. L'eventualità di fare la manifestazione sindacale a Lampedusa è «un'ipotesi interessante, il modo giusto per celebrare il 1 maggio, dando un segnale di pace e integrazione. Stiamo lavorando perchè diventi una proposta unitaria». Lo ha affermato il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, a margine di un convegno.

NUOVO STATUTO LAVORATORI. «Presenteremo una proposta di legge per un nuovo Statuto dei lavoratori», un referendum «se necessario lo sosterremo anche con delle forme abrogative, ma il cuore è la nostra proposta di un nuovo ordinamento del diritto del lavoro, che è stato ampiamente saccheggiato dai provvedimenti del governo», ha detto il leader della Cgil, parlando del Jobs Act. «Il fatto che il governo non abbia tenuto conto del parere» delle commissioni parlamentari «rappresenta un vulnus», aggiunge.

"BENE ACCORDO CON LA SVIZZERA". È «molto importante che sia stato trovato un accordo con la Svizzera», ma «credo si stiano dichiarando cifre fantasiose: sono tre anni che si parla di questo accordo, temo che chi volesse nascondere i soldi, li abbia anche ampiamente trasferiti», ha detto la Camusso, sottolineando che, in ogni caso, i soldi recuperati andrebbero indirizzati alla creazione di lavoro e a investimenti.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X