Venerdì, 28 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Ice, in Sicilia import ed export in calo nei primi tre mesi del 2014

Ice, in Sicilia import ed export in calo nei primi tre mesi del 2014

Sicilia, Economia

PALERMO. In Sicilia, nei primi tre mesi  dell'anno, crolla l'export (-16,1%) e diminuiscono le  importazioni (-14,6%) rispetto al primo trimestre del 2013. È  quanto emerge dal 28/mo rapporto annuale sul commercio estero  dell'Ice.      L'andamento decrescente dell'export siciliano, da gennaio a  marzo del 2014, secondo lo studio, ricalca l'andamento negativo  del 2013, quando il valore delle esportazioni ha registrato una  diminuzione del 14,8%, contro una media nazionale del -0,1%. In  particolare, nei primi tre mesi dell'anno, le vendite di coke e  prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio sono  diminuite del 17,9%, quelle di sostanze e prodotti chimici del  -26,2%, mentre sono aumentate le vendite di prodotti  dell'agricoltura, pesca e silvicoltura (+2,7%) e alimentari  (+12,6%).      Già lo scorso anno, l'incidenza dell'export siciliano sul  totale delle vendite all'estero era diminuita di -0,5 punti  percentuali, attestandosi al 2,9 percento. Nei mercati  internazionali di sbocco, nel 2013, le esportazioni sono  risultate in calo in 9 paesi su 10: solo in Libia è stata  registrata una crescita del 15,6%. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X