Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Domani in Edicola

Home Analisi e commenti Domani in Edicola Dai presepi alla gastronomia, sul Giornale di Sicilia viaggio nelle tradizioni natalizie
SPECIALE DI 24 PAGINE

Dai presepi alla gastronomia, sul Giornale di Sicilia viaggio nelle tradizioni natalizie

PALERMO. E’ grande la tradizione in Sicilia del presepe e affonda le radici nel tempo. Alle soglie dell’Ottocento la rappresentazione della natività, uscita dagli ambienti ecclesiastici e aristocratici, diventa oggetto domestico popolare ed entra anche nelle case delle famiglie meno abbienti con l’utilizzo della terracotta. E' uno dei temi dello speciale di 24 pagine "Viaggio nelle tradizioni" in edicola oggi con il Giornale di Sicilia.

Caltagirone in particolare, occupa nella storia del presepe popolare un posto di primissimo piano. Qui l’arte della ceramica, che può vantare un’antichissima tradizione, ha conosciuto uno straordinario sviluppo grazie al museo internazionale del presepe.

La tradizione dei presepi viventi mobilita invece intere comunità e fa rivivere non solo la Natività ma anche la cultura contadina e gli antichi mestieri. Tra gli appuntamenti più importanti quelli di Custonaci, Termini Imerese, Marineo, Sutera, Montaperto e Cammarata.

Le feste natalizie sono anche il momento delle grandi abbuffate. Sfincione, cardi in pastella e gallina in brodo, insalate di arance con aringa e cipolla, agnello al forno, pasta con le sarde, carne con pancetta e caponata. Non manca proprio niente nella tradizione della nostra terra. E i dolci? Buccellati cassate e cannoli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X