Venerdì, 03 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Domani in Edicola

Home Analisi e commenti Domani in Edicola Terrorismo, Ansalone: «In Italia sicurezza garantita, ma per il califfato siamo un obiettivo»
L’INTERVISTA

Terrorismo, Ansalone: «In Italia sicurezza garantita, ma per il califfato siamo un obiettivo»

Il docente della Società per l’Organizzazione internazionale: gli arresti non sorprendano, il nostro è Paese di transito e di reclutamento

«L’esposizione dell’Italia al terrorismo non è da sottovalutare». Gianluca Ansalone, docente di Geopolitica della Società italiana per l’Organizzazione internazionale, istituzione di alta formazione sulla politica estera, mette in evidenza il ruolo che il nostro Paese può avere nei piani dello Stato islamico, dopo i tre arresti che sono scattati in Piemonte. Arresti che hanno consentito di smantellare una cellula di terroristi. Secondo l’esperto, i sistemi di prevenzione e di sicurezza a livello nazionale sono abbastanza sviluppati, ma solo un intervento di intelligence a livello europeo può allontanare dall’Italia l’ombra del terrorismo.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X