Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Carmelo Zappulla torna in Sicilia dopo 10 anni: la sua musica napoletana a Catania e Palermo
I CONCERTI

Carmelo Zappulla torna in Sicilia dopo 10 anni: la sua musica napoletana a Catania e Palermo

Sicilia, Cultura
Carmelo Zappulla

Carmelo Zappulla torna ad esibirsi in Sicilia dopo dieci anni di assenza. Il cantante dei brani classici napoletani, ci tiene a non essere definito neomelodico, originario di Siracusa, farà tappa al "Metropolitan" di Catania il 28 aprile e il 30 al teatro "Al Massimo" di Palermo.

In questi anni Zappulla si è esibito a Napoli, dove ha deciso di vivere, ed è stato in giro per il mondo a tenere concerti: Stati Uniti, Germania, Belgio. "Ai concerti vengono molti emigrati italiani - racconta il suo manager Gaetano Morella - ma il suo pubblico sono la famiglie di connazionali, anche di seconda e terza generazione, innamorate della musica del loro Paese di origine".

Per Carmelo il successo arriva nel 1979 con Pover'ammore, brano dedicato alla moglie scomparsa, un brano firmato da Nino D'Angelo, che vende un milione e mezzo di copie. L'anno successivo la canzone viene incisa anche dall'autore, che lo includerà nell'album Celebrità.

Lo stesso brano, nel 1983, approda al cinema: con la regia di Ciro Ippolito viene girato il film "Pronto... Lucia", sarà il debutto cinematografico del cantante. La sua storia viene toccata anche colpita anche da una vicenda giudiziaria quando, agli inizi degli anni '90, Zappulla fu accusati di essere il mandante dell'omicidio dell'amante della madre. Rimase latitante per tre anni ma fu infine assolto il 22 luglio 1996.

Adesso il ritorno alle scene in grande stile con i concerti, dopo quelli siciliani, anche negli Stati Unite (a maggio) e poi Milano, Roma e la conclusione nella "sua" Napoli il 25 dicembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X