Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura La fantascienza perde la sua enciclopedia, morto lo scrittore palermitano Gian Filippo Pizzo
IL LUTTO

La fantascienza perde la sua enciclopedia, morto lo scrittore palermitano Gian Filippo Pizzo

Ha scritto il suo ultimo post pochi giorni prima di morire, in ospedale, che si concludeva con un "Fine delle trasmissioni". E' morto a 69 anni, in un ospedale di Firenze, lo scrittore palermitano Gian Filippo Pizzo, uno dei più importanti esperti di  narrativa e saggistica di fantascienza, forse il più grande di tutti nel suo campo.

Nell'ambito della fantascienza e del fantastico ha pubblicato poesie (soprattutto su FuturismoOggi), recensioni, articoli e saggi su quotidiani (tra i quali anche il Giornale di Sicilia), su riviste  e su pubblicazioni specializzate (Robot, Aliens, Isaac Asimov. Rivista di fantascienza, Urania, L'Eternauta, IF:Immaginario e Fantastico) guadagnando tra l'altro il premio per la Promozione della fantascienza della World SF Italia nel 1995 e il Premio Italia, per la saggistica di fantascienza nel 1997, nel 2002, nel 2015 e nel 2012, oltre al Premio Vegetti per la saggistica di fantascienza nel 2013.

Ha inoltre partecipato ai volumi collettivi Vent'anni di fantascienza in Italia , Il diverso e il suo ruolo nella fantascienza e nel fantasy, Guida alla letteratura di fantascienza. Dal 1986 cura una rubrica fissa sul mensile Il giornale dei misteri. Come narratore ha al suo attivo una ventina di racconti, alcuni tradotti anche all'estero.

Significativa la sua curatela del profilo storico e delle schede della mostra Vent'anni di fantascienza in Italia: 1952-1972, tenutasi nel 1978 nell'ambito del convegno internazionale di Palermo: La fantascienza e la critica a cura del professore Luigi Russo titolare della Cattedra di Estetica presso l'Università di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X