Venerdì, 16 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura È morto a Palermo Vincenzo Fardella, studioso della storia postale siciliana
LUTTO

È morto a Palermo Vincenzo Fardella, studioso della storia postale siciliana

Lutto a Palermo per la morte di Vincenzo Fardella de Quernfort, studioso della storia postale siciliana. Al nome di Fardella fanno capo numerose pubblicazioni, tra cui anche una rivista. Inoltre aveva promosso varie esposizioni e iniziative divulgative con l’associazione da lui fondata nel 1997. Aveva anche curato studi sulla filatelia come supporto alle sue ricerche storiche sui servizi postali.

Tra i documenti sui quali Fardella aveva compiuto le sue ricerche c'era una lettera della contessa Adelasia, moglie del re Ruggero, scritta in greco e in arabo il 25 marzo 1109. Viene considerata il documento cartaceo più antico d’Europa e una testimonianza dei legami esistenti tra la Sicilia e il mondo arabo, dal quale proveniva l’uso della carta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X