Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura I cento anni di Sciascia, maratona on line e omaggi in tv
IL PROGRAMMA

I cento anni di Sciascia, maratona on line e omaggi in tv

Saranno oltre cento grandi voci a ricordare i cento anni dalla nascita di Leonardo Sciascia da domani con una iniziativa della «Strada degli scrittori» sui canali online. Una «Maratona Sciascia» che coinvolgerà dalle ore 10 su Facebook, Youtube e sul sito www.stradadegliscrittori.it più di cento personalità fra scrittori, giornalisti, registi, attori, uomini politici, artisti, docenti universitari, giuristi e filosofi. Tutti a raccontare, anche sabato 9 e domenica 10 gennaio, il proprio Sciascia, evocando ognuno in tre minuti un aneddoto, una riflessione critica, una pagina.

Il programma della maratona

Preceduta da una introduzione di Felice Cavallaro, direttore della «Strada», e aperta da Paolo Mieli, Ferruccio De Bortoli, Marco Damilano, Marcello Sorgi, Francesco Merlo, Pigi Battista, Marco Tarquinio e tanti altri editorialisti, la maratona proseguirà con Stefania Auci, Walter Veltroni, Vittorio Sgarbi, Giuseppina Torregrossa, Nadia Terranova, Tea Ranno, Catena Fiorello, Silvana Grasso, Matteo Collura, Gaetano Savatteri e decine di scrittori.

Nel corso dell’iniziativa si alterneranno cattedratici, giuristi, esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo, numerose personalità del mondo politico e del giornalismo, tra cui Lino Morgante, Marco Romano, Antonello Piraneo, Franco Nuccio, Enrico Del Mercato, Egidio Terrana, Elvira Terranova, Lidia Tilotta, Filippo D’Arpa.

Ci saranno anche intermezzi artistici e collegamenti con Racalmuto, la casa in cui lo scrittore visse con zie, moglie e figlie, la campagna di Contrada Noce, la Fondazione Sciascia.

Diretta da Casa Sciascia

Alle 18.00 di domani ci sarà anche una diretta da Casa Sciascia. Lo scrittore Maurizio de Giovanni dialogherà online con Gaetano Savatteri, in collegamento con Felice Cavallaro, presenti Pippo Di Falco, Salvatore Picone, Gigi Restivo e altri testimoni che hanno conosciuto Sciascia.

L’omaggio della Rai

Ma gli omaggi saranno anche in tv dove si ripercorrerà il suo profilo di narratore capace di anticipare, nella finzione, la logica spietata del crimine, come un intellettuale lucido, con un senso più profondo della giustizia, contro ogni ipocrisia del potere. E, probabilmente, il primo a raccontare cosa fosse la mafia. Ma anche un politico tenace, scomodo, deciso a impegnarsi in prima persona per gettare luce sulle trame nere della storia. Tutto questo è stato Leonardo Sciascia al quale domani la Rai dedica un palinsesto speciale su reti e testate per approfondire la figura e l’opera dello scrittore nato a Racalmuto, in provincia di Agrigento.

L’omaggio si apre domani su Rai Storia con «Il giorno e la Storia», in onda alle 00.10 e in replica alle 8.30, 11.30, 14.00, 20.10, che ospita il commento di Mario Sechi, direttore dell’Agi ed editorialista della settimana. Dalle 6.45 su Rai1 anche UnoMattina dedica uno spazio al ricordo del grande scrittore. Nel pomeriggio alle 14.00 Rai Movie propone il film di Francesco Rosi «Cadaveri eccellenti» tratto dal romanzo di Sciascia «Il contesto» e interpretato da Lino Ventura, Max Von Sydow e Fernando Rey. Il film - due David, un Globo d’Oro e una Grolla d’Oro nel 1976 - racconta le indagini del commissario Rogas che indaga su un omicida che ha nel mirino la magistratura. Alle 16.00 ancora Rai Storia ne propone un ritratto in «Tablet. Leonardo Sciascia, se la memoria ha futuro». Lo speciale ne ripercorre la vita e il pensiero dagli anni del fascismo al dopoguerra, dai primi romanzi che raccontano la mafia agli italiani agli editoriali corrosivi e scomodi del Corriere, fino alle polemiche sull’antimafia e alle grandi battaglie intellettuali per una giustizia giusta.

L’omaggio di Rai Cultura, poi, si conclude sabato 9 gennaio alle 21.10 con il film di Elio Petri con Gian Maria Volonté «A ciascuno il suo», liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Sciascia.

Tgr Sicilia

Per l’informazione tutte le testate Rai daranno spazio alla ricorrenza e, in particolare, la Tgr Sicilia, dopo un primo servizio andato in onda lunedì 4 gennaio, nelle edizioni di domani ricorderà Sciascia con un’intervista al nipote.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X