Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Nobel per la Fisica assegnato a Penrose, Genzel e Ghez per le scoperte sui buchi neri
STOCCOLMA

Nobel per la Fisica assegnato a Penrose, Genzel e Ghez per le scoperte sui buchi neri

Il premio Nobel per la Fisica è stato assegnato a Roger Penrose, Reinhard Genzel e Andrea Ghez per le loro scoperte su uno dei fenomeni più straordinari dell’universo, i buchi neri, gli oggetti più oscuri e misteriosi dell'universo

Roger Penrose è stato premiato per avere messo a punto il metodo matematico per dimostrare la teoria della relatività generale di Einstein e di essere arrivato, per questa strada, a dimostrare che la teoria prevede la formazione dei buchi neri, mostri cosmici che occupano lo spazio-tempo catturando qualsiasi cosa abbiano nelle vicinanze.

In seguito Reinhard Genzel e Andrea Ghez hanno scoperto che il centro della nostra galassia, la Via Lattea, è occupato da un oggetto invisibile e massiccio. Alla luce delle conoscenze attuali l’unica spiegazione possibile è l’esistenza di un buco nero.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X