Venerdì, 05 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Morto il compositore Ezio Bosso, con la sua musica e la sua storia incantò l'Italia
AVEVA 48 ANNI

Morto il compositore Ezio Bosso, con la sua musica e la sua storia incantò l'Italia

È morto Ezio Bosso. Il direttore d'orchestra, compositore e pianista aveva 48 anni. Dal 2011 conviveva con una malattia neurodegenerativa diagnosticata dopo l’intervento per un tumore al cervello.

In un primo momento si parlò di Sla, la sclerosi laterale amiotrofica. Bosso era nato a Torino il 13 settembre 1971. La sua musica è stata commissionata e utilizzata da importanti istituzioni operistiche, come la Wiener Staatsoper, la Royal Opera House, il New York City Ballet, il Teatro Bolshoij di Mosca.

In molti lo ricordano anche per il suo inno alla vita dal palco di Sanremo. Fu invitato da Carlo Conti nell'edizione del 2016 come ospite d'onore e in quell'occasione la sua popolarità raggiunse l'apice. All'Ariston Bosso eseguì "Following a Bird", composizione contenuta nell'album "The 12th Room", che era uscito qualche mese prima.

Il musicista attendeva la fine dell'emergenza coronavirus per poter uscire dalla sua casa a Bologna. "La prima cosa che farò è mettermi al sole. La seconda sarà abbracciare un albero", aveva detto.

A settembre aveva annunciato di non essere più nelle condizioni di suonare. "Continuo a fare musica e meglio di prima. Non mi sono ritirato" aveva scritto su Facebook, però precisando: "Se mi volete bene, smettete di chiedermi di mettermi al pianoforte e suonare. Non sapete la sofferenza che mi provoca questo, perché non posso, ho due dita che non rispondono più bene e non posso dare alla musica abbastanza. E quando saprò di non riuscire più a gestire un'orchestra, smetterò anche di dirigere".

In una nota, il ministro per i Beni e le attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, esprime il suo cordoglio: "Un uomo profondo e generoso, un artista esplosivo capace di trasmettere la gioia di suonare e la passione per la musica. Sono molto addolorato per la scomparsa di Ezio Bosso - si legge - è un triste giorno per la cultura italiana che perde un grande interprete e compositore, un uomo straordinario che ha fatto della sua vita un messaggio di speranza e di forza".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X