Lunedì, 24 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Paura per Maria Grazia Cucinotta, malore prima di andare in scena: è in ospedale
L'ATTRICE MESSINESE

Paura per Maria Grazia Cucinotta, malore prima di andare in scena: è in ospedale

cinema, Maria Grazia Cucinotta, Sicilia, Cultura
Maria Grazia Cucinotta

Momenti di paura ieri sera per Maria Grazia Cucinotta. L'attrice messinese, che alle 21 avrebbe dovuto essere in scena al teatro Supercinema di Castellammare di Stabia (Napoli), ha infatti avvertito un improvviso malore.

La Cucinotta è stata portata via in ambulanza quando il sipario era già aperto.

Era in programma la commedia 'Figlie di Eva' che la vedeva al fianco di Vittoria Belvedere e Michel Andreozzi, con la regia di Massimiliano Vado.

L’attrice, ex Miss Italia, era giunta in camerino già accusando un malessere, nonostante il quale, però, credeva di poter reggere alla serata. Ma poi sarebbe cominciata a peggiorare al punto che è stato chiamato un medico per una visita urgente e subito è giunta anche un’ambulanza con la quale l'attrice è stata portata nell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Il suo staff ha poi rassicurato che l'artista sta meglio e che non si tratta di un malore grave. Ma lo spettacolo è stato rinviato a data da destinarsi.

Intanto, la produzione Bis Tremila in una nota tranquillizza sullo stato di salute dell’attrice siciliana: «La signora Cucinotta sta meglio, nulla di grave è solo una delle tante vittime di questa influenza. Resterà a riposo fino a che la febbre e le sue condizioni generali non miglioreranno».

«Prontamente assistita dal medico di sala - spiega la produzione - è stata portata in ospedale dove, dopo averle fatto una serie di accertamenti, le hanno detto che poteva rientrare in albergo ma di restare a riposo fino a che la febbre e le sue condizioni generali non miglioreranno. Ringraziamo tutti per la vostra partecipazione e per il vostro interessamento», conclude la nota.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X