Lunedì, 14 Ottobre 2019
GLI ASTRONOMI

Nobel per la Fisica, premiati i cacciatori di mondi alieni

Il cosmologo James Peebles e i planetologi Michel Mayor e Didier Queloz sono stati premiati con il Nobel per la Fisica 2019 per le loro scoperte relative alla radiazione cosmologica di fondo e ai primi pianeti esterni al Sistema Solare: scoperte che hanno cambiato la nostra immagine dell'universo.

Il Premio Nobel 2019 per la Fisica è stato assegnato per una metà all'astronomo canadese naturalizzato statunitense, James Peebles "per le scoperte teoriche in cosmologia fisica" e l'altra metà congiuntamente agli astronomi svizzere Michel Mayor e Didier Queloz "per la scoperta di un esopianeta in orbita attorno a una stella di tipo solare".

L'Accademia reale svedese delle scienze ha premiato i tre studiosi per il loro contributo alla comprensione dell'evoluzione dell'Universo e del posizione della Terra nel Cosmo.

Nato a Winnipeg nel 1935, Peebles lavorato nell'Università americana di Princeton. Michel Mayor, 77 anni, è nato a Losanna nel 1942 e ha insegnato nell'Università di Ginevra. Con il collega Didier Queloz, che ha lavorato fra le università di Ginevra e Cambridge, ha scoperto nel 1995 il primo pianeta estero al Sistema Solare intorno a una stella simile al nostro Sole.

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X