Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura A Palermo le sculture dell'artista ennese Prestipino: le mie opere "leggere come una piuma"
FINO AL 6 AGOSTO

A Palermo le sculture dell'artista ennese Prestipino: le mie opere "leggere come una piuma"

PALERMO. Leggera come una piuma è il titolo della mostra di Gesualdo Prestipino che Forum Palermo ospita fino a domenica 6 agosto.

Le quindici opere del maestro ennese, perlopiù sfere e spirali realizzate in forex, plastica, garza e bronzo sono esposte all’interno della Forum Art Gallery che si affaccia su piazza Fashion (ingresso lato Uci).

Lo scultore, che è anche pittore, è nato nel 1933 e vive sulle sponde del lago di Pergusa dove realizza le sue opere, un ambiente fertile per la sua creatività indirizzata verso la ricerca e la sperimentazione di materiali non convenzionali con un risultato carico di pathos di rimando epico e drammatico che potremmo definire poetico.

«Ho usato molti materiali nella mia vita - spiega Prestipino - anche se non sono mai stato avvezzo all’improvvisazione. Sono certo che le mie opere nascono da motivi emozionali, che mi illudo possano essere restituiti all’osservatore grazie anche alla sua sensibilità. Desideravo un materiale leggero e malleabile che potesse rendere la mia scultura leggera come una piuma».

La mostra di Forum Palermo è curata da Giuseppe Meli che così definisce il lavoro del maestro:

"Il bianco candido delle sue opere carica di energia e di rimandi, anche se, a volte velata di angoscia, con le sue ombre e le sue evoluzioni ti impone come le nuvole lo sguardo e ti comunica la sua necessità ad esistere".

La mostra si può visitare gratuitamente tutti i giorni dalle 9 alle 21.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X