Lunedì, 06 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Eurovision Song Contest, la finale: attesa per Gabbani (e la scimmia)
A KIEV

Eurovision Song Contest, la finale: attesa per Gabbani (e la scimmia)

ROMA. Torna su Rai1 e Radio2 l’Eurovision Song Contest.

Giunta alla sua 62esima edizione, la manifestazione internazionale che raccoglie il meglio della produzione europea quest’anno si terrà a Kiev, in Ucraina, il paese vincitore della scorsa edizione tenutasi a Stoccolma.

Canzoni da 26 paesi che saranno commentate in diretta su Rai1 da Flavio Insinna e Federico Russo. I due saranno protagonisti anche dell’anteprima, pensata per scaldare i motori e raccontare l’aria che si respira sul posto in attesa dell’evento.

La finalissima, in onda stasera alle 20.35, proporrà i venti paesi che avranno superato le semifinali del 9 e dell’11 maggio più i sei finalisti di diritto (tra i 26 potrebbe esserci anche l’Australia, l’unico paese non europeo che partecipa alla gara). Tra le sei nazioni certe dell’ammissione alla serata finale vi è l’Italia, che quest’anno può contare sull'energia e sull'imprevedibilità di Francesco Gabbani, pronto a portare la sua «Occidentali's Karma» anche sul palco dell’International Exibition Center dopo i trionfi sanremesi. La finalissima del 13 maggio si potrà ascoltare in diretta anche sulle frequenze di Rai Radio 2.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X