Sabato, 06 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Alex Britti torna a cantare l'amore: "Politica? Preferisco la musica"
IL NUOVO ALBUM

Alex Britti torna a cantare l'amore: "Politica? Preferisco la musica"

ROMA. Si parla di tv, di cucina, di politica, di giornalismo con Alex Britti.

E, soprattutto, del nuovo disco, In nome dell’amore - Vol. 2, che esce domani, 5 maggio ed è il naturale prosieguo del primo capitolo uscito a fine 2015.

«Il tema dei due album è lo stesso: l’amore. Il primo era più cupo, questa invece è una versione più solare. Ho diviso gli stati d’animo, osservando lo stesso 'oggetto' da due angolazioni diverse. Ma non chiamatelo un concept album, è solo un disco a tema».

Il cantautore preferisce non scendere nei dettagli ("i dischi non si raccontano, si ascoltano"), ma la linea di congiunzione con il Volume 1 si individua anche a livello musicale, con la presenza di tanta elettronica, di incursioni nel blues, nel jazz, nel rock'n'roll.

Britti è anche reduce dall’esperienza di Masterchef Celebrity:

«Ho accettato perché mi piace cucinare, ma non parteciperei mai ai reality. In tv ormai vedo solo personaggi e pochi artisti. La politica? La lascio a chi sa farla, io di mestiere faccio il musicista».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X