Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'INIZIATIVA

Un docufilm sulla vita in carcere proiettato a Gela e a Racalmuto

RACALMUTO. Il docu-film "Spes contra spem - liberi dentro", girato nel carcere di Opera, a Milano, e diretto da Ambrogio Crespi, dal 18 al 20 aprile verrà proiettato a Palermo, Racalmuto  e Gela.

Il film, presentato alla 73/ma edizione della Biennale del cinema di Venezia e alla Festa del cinema di Roma, prodotto da Indexway in collaborazione con Nessuno Tocchi Caino e Radio Radicale, sarà proiettato il 18 aprile a Palermo, alle 15, nel centro diaconale 'La Nocè dell’Istituto Valdese di via Giovanni Evangelista Di Blasi 2. All’incontro interverranno, tra gli altri, il presidente del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria (Dap) Santi Consolo, la presidente d’onore dell’associazione 'Nessuno Tocchi Cainò Rita Bernardini, la componente del Comitato europeo Prevenzione tortura Elisabetta Zamparuti e la direttrice del centro Anna Ponente.

Alla proiezione del 19 Aprile a Racalmuto, in programma alle 16.30 nella sede convegni della Fondazione Leonardo Sciascia, in Viale della Vittoria 3, parteciperanno, tra gli altri, oltre alla Bernardini, il sindaco di Racalmuto e presidente della Fondazione Sciascia Emilio Messana, l’assessore comunale alla Cultura Salvatore Picone.

Il 20 aprile la proiezione è in programma a Gela alle 9.30 nel cine teatro Antidoto. Interverranno, tra gli altri, il sindaco Domenico Messinese, la Bernardini e la componente del Consiglio direttivo Nessuno Tocchi Caino Maria Brucale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X