Mercoledì, 16 Ottobre 2019
CITTA' DA VIVERE

Ecco gli appuntamenti di oggi in Sicilia

di
appuntamenti agrigento, appuntamenti palermo, Sicilia, Cultura
La storica “Sorgente del Gabriele” in via Riserva Reale

PALERMO

Appuntamenti

Anche oggi dalle 11 alle 20 all’Orto botanico di via Lincoln ci sarà la “fiera della biodiversità alimentare”. Ingresso libero.

Oggi in occasione della XXII edizione della manifestazione “Palermo apre le porte. La scuola adotta la città 2016” - promossa e organizzata dal Comune di Palermo – Assessorato Scuola - l’Amap ha messo a disposizione dei soci del Centro Diurno Anziani e dell’Associazione “Vivi e lassa viviri”, segnalate dallo stesso Assessorato, la storica “Sorgente del Gabriele”, ubicata in via Riserva Reale. Le visite alla sorgente del Gabriele, saranno curate dai soci del Centro Diurno Anziani e dall’Associazione, in collaborazione con l’Assessorato Scuola del Comune di Palermo.   Le scolaresche e la collettività, potranno visitare la sorgente, oggi , dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30 e domani , dalle ore 9 alle ore 13. Nel corso delle visite, saranno garantiti gli standard di sicurezza, messi in campo dall’Amap.

Ecco gli appuntamenti organizzati nell’ambito della manifestazione Cyclopride.

Dalle 9, apertura del village per iscriversi (l’iscrizione è gratuita). Alle 10.30, partenza del corteo del Cyclopride Day Palermo 2016. Alle 13 arrivo la village del Foro Italico dove vi aspetta una giornata di festa con sport, musica, giochi estrazioni e tanto altro, dalle 13.30 in poi, un pomeriggio di relax e divertimento per tutta la famiglia, la festa della bicicletta in città. Dalle 17.30, premiazione della regata degli “Otto porti” con la consegna dei premi ai vincitori.

Da sentire

Al Ciciri lounge in via Ruggiero Mastrangelo 19 a Palermo (raggiungibile da via Roma e via Discesa dei giudici) oggi alle 18 c’è “Sweet songs, la rassegna ideata da Cast Agency che chiude la domenica pomeriggio. Paola Consagra e Simone Di Rando, chitarre in mano e armonica in bocca, porteranno il pubblico in un viaggio nella musica dal pop al country, schiacciando un occhio particolare a Lucio Battisti e al genere folk di Bob Dylan. L’ingresso è libero.

Un  gradito ritorno, il doppio concerto d’autore e il tributo a una delle più grandi band della storia. L’accoglienza, la musica e la qualità del risultato finale sono da sempre l’impronta artistica del Dorian in piazza Don Bosco 11 a Palermo. Una formula totale di intrattenimento, per golosi della musica e del cibo di qualità. Oggi tornano gli Inside Out, che porteranno il loro mitico tributo ai Pink Floyd. Sul palco Joshua Ross (voce solista, chitarra elettrica e chitarra acustica), Nicolò Florio (chitarra elettrica, chitarra acustica, lap steel guitar, cori), Fulvio Signorino (tastiere e cori), Mimmo Aiello (batteria), Vincenzo Cosenza (audio, sassofono, cori), Marcello Castellucci (basso elettrico) e Francesca Ippolito (voce solista e cori) proporranno un concerto incentrato sulla musica dei Pink Floyd, la cui caratteristica peculiare è l'attenzione devota al sound, marchio di fabbrica della band. In scaletta brani tratti dai dischi "The Piper At The Gates Od Dawn", The Endless River" e "The Dark Side Of The Moon". Dorian è aperto dalle 19,30. Ingresso dalle 20 con apericena e concerto.

Da  vedere

Alla libreria del Mare di via Cala si può ammirare la mostra personale di Giovanni Crisci.

Si tratta di una selezione di pitture segnata da una visione naturalistica di paesaggi e località marine. La mostra resterà aperta fino al 19 maggio 2016. Ingresso libero.

Al Mondadori Multicenter di via Ruggiero Settimo si può ammirare la mostra “Cina” di Alessandro Ingoglia. C’è tempo fino al 19 maggio. Ingresso libero.

Oggi alla sacrestia della chiesa di San Domenico alle 18.45 ci sarà l'inaugurazione di "#3 Luce", di Giorgio Aprile, a cura di Sergio Catalano. Ingresso libero.

Oggi e fino al 26 giugno a palazzo Ziino di via Dante è possibile ammirare la mostra fotografica “No war” di Letterio Pomara. I cinquantuno scatti in bianco e nero ritraggono le macerie di Bechite, cittadina aragonese. Cura l’allestimento Aurelio Pes. Ingresso libero.

Al Real Albergo delle Povere  di corso Calatafimi è possibile ammirare la mostra “Teatro naturale, prove in Connecticut” di Vittorio Messina. Visitabile fino al 26 giugno. Ingresso libero.

Oggi e fino al 31 agosto è possibile ammirare le  opere del pittore Antonio Ligabue al Palazzo Reale di Palermo, sede dell'Assemblea regionale siciliana.  Attraverso la rassegna "Antonio Ligabue (1899-1965). Tormenti e incanti" si potrà conoscere la vita dell'artista.

Ai cantieri Culturali della Zisa si può ammirare la mostra “Antologia” di Letizia Battaglia. Cura l’esposizione Paola Falcone. Oggi ultimo giorno. Ingresso libero.

Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. I visitatori potranno scoprire le opere più rappresentative della collezione pittorica della Fondazione Sicilia. Tele di grande valore, realizzate tra ‘600 e ‘900, dai più grandi maestri della storia dell’arte italiana. Il tutto è frutto del recupero dei pezzi dell’ex Banco di Sicilia, riottenuti dalle diverse filiali; e da altri, provenienti dal patrimonio della ex Cassa di Risparmio Vittorio Emanuele per le province siciliane. Orari: martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.

Nella sala delle Armi di Palazzo Steri è in corso la corsa multimediale “Unescosites” . Sarà possibile ammirare i monumenti protetti dall’Unesco con gli “Artglass”. Orari: dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 19,30. Biglietto 7 – 3 euro.

AGRIGENTO 

Da vedere

Settantotto primavere addosso, eppure il maestro sale e scende dalle scale con grande agilità per montare con la squadra di tecnici le sue opere alleFabbriche Chiaramontane di Agrigento. Pino Pinelli, uno degli interpreti più visionari della Pittura Analitica in Italia e protagonista del prossimo evento alle FAM, è impegnato da stamani ad Agrigento, accompagnato dalla figlia Alessandra, per gli allestimenti della mostra “Trademark” a cura di Marco Meneguzzo, visitabile fino al 22 maggio prossimo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X