Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Continua la rassegna del pittore Antonio Ligabue al Palazzo Reale di Palermo
CITTA' DA VIVERE

Continua la rassegna del pittore Antonio Ligabue al Palazzo Reale di Palermo

PALERMO

Appuntamenti 

Si terrà, oggi  al Palazzo delle Aquile di Palermo, con inizio alle 9.30, il convegno organizzato dall’Asael, l’Associazione siciliana amministratori enti locali, e dalla Presidenza del Consiglio Comunale di Palermo dal titolo: “La risoluzione del Parlamento Europeo sulla condizione di insularità: più opportunità, diritti e risorse finalmente anche per lo sviluppo della Sicilia?”.

Il convegno offrirà l’opportunità di un dibattito e di un confronto sulla risoluzione del Parlamento Europeo che riconosce la condizione di insularità anche alla Sicilia e alla Sardegna, approvata a Bruxelles lo scorso 6 febbraio e che chiede alla Commissione Ue di dare applicazione all’articolo 174 del Trattato sul funzionamento dell’Unione che riconosce un’attenzione particolare per le regioni insulari.

I lavori inizieranno alle 9.30 (alle 9.15 si terrà la registrazione dei partecipanti) e prevedono i saluti del presidente del Consiglio Comunale di Palermo Salvatore Orlando, l’introduzione del presidente dell’Asael Matteo Cocchiara e gli interventi della deputata Ue e relatrice della risoluzione Michela Giuffrida, dell’economista Pietro Busetta, dell’assessore all’Energia del Comune di Palermo Gianfranco Rizzo, del segretario regionale della Cisl Mimmo Milazzo, dell’avvocato Pasquale Vagnarelli, della deputata regionale e presidente della Commissione Ars per l’Esame dell’attività dell’Ue Concetta Raia e del presidente dell’Associazione sarda enti locali (Asel) Rodolfo Cancedda.
-
Oggi alle ore 13, presso la sede del SUAP verrà inaugurato il nuovo sportello Lavoro gestito da Anfe in complementarietà con le azioni già iniziate dall'Area Lavoro, Impresa e Sviluppo Economico. Saranno presenti il sindaco Leoluca Orlando e l'assessora alle Attività produttive Giovanna Marano.

-
Da vedere 

 

Oggi e fino al 31 agosto è possibile ammirare le  opere del pittore Antonio Ligabue al Palazzo Reale di Palermo, sede dell'Assemblea regionale siciliana.  Attraverso la rassegna "Antonio Ligabue (1899-1965). Tormenti e incanti" si potrà conoscere la vita dell'artista.

-
Oggi e fino al 23 marzo alla galleria Elle Arte di via Ricasoli 45 sarà possibile visitare la mostra “L’Anima e la materia” di Angelo Denaro. Orari : dal lunedì al sabato dalle 16,30 alle 19,30.

 

-

 

Ai cantieri Culturali della Zisa si può ammirare la mostra “Antologia” di Letizia Battaglia. Cura l’esposizione Paola Falcone. L’allestimento si può visitare fino all’8 maggio. Ingresso libero.

 

 

-

 

 

 

Alla chiesa di San Domenico è possibile visitare la mostra “I domenicani a Palermo”di Filippo Lo Iacono e Sisto Russo. La mostra è ad ingresso gratuito fino al 27 marzo. Orari dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e sabato e domenica dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00.

 

-

 

 

Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. I visitatori potranno scoprire le opere più rappresentative della collezione pittorica della Fondazione Sicilia. Tele di grande valore, realizzate tra ‘600 e ‘900, dai più grandi maestri della storia dell’arte italiana. Il tutto è frutto del recupero dei pezzi dell’ex Banco di Sicilia, riottenuti dalle diverse filiali; e da altri, provenienti dal patrimonio della ex Cassa di Risparmio Vittorio Emanuele per le province siciliane. Orari: martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.

 

-

Nella sala delle Armi di Palazzo Steri è in corso la corsa multimediale “Unescosites” . Sarà possibile ammirare i monumenti protetti dall’Unesco con gli “Artglass”. Orari: dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 19,30. Biglietto 7 – 3 euro.
-

AGRIGENTO 
Da vedere

Settantotto primavere addosso, eppure il maestro sale e scende dalle scale con grande agilità per montare con la squadra di tecnici le sue opere alleFabbriche Chiaramontane di Agrigento. Pino Pinelli, uno degli interpreti più visionari della Pittura Analitica in Italia e protagonista del prossimo evento alle FAM, è impegnato da stamani ad Agrigento, accompagnato dalla figlia Alessandra, per gli allestimenti della mostra “Trademark” a cura di Marco Meneguzzo, visitabile fino al 22 maggio prossimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X