Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura A Natale e Capodanno musei e siti archeologici aperti in Sicilia
BENI CULTURALI

A Natale e Capodanno musei e siti archeologici aperti in Sicilia

di
Dal Teatro antico di Taormina alla Villa del Casale, una decina le strutture visitabili. L' assessore Vermiglio: gli altri saranno chiusi come nel resto d' Europa

PALERMO. A Natale e Capodanno saranno aperti i principali musei e siti archeologici siciliani. Una decina in tutto i monumenti visitabili 25 dicembre e 1 gennaio, si tratta di quelli in cui è prevista una maggiore affluenza di turisti.
A tenere i battenti aperti saranno il Teatro antico di Taormina con il Museo archeologico di Naxos, e i Parchi archeologici della Valle dei Templi di Agrigento, di Segesta, di Selinunte e la Villa del Casale di Piazza Armerina.

Apertura straordinaria il giorno di Natale a Palermo per il Museo d'arte contemporanea, nelle sedi di Palazzo Riso e della Cappella dell' Incoronazione (entrambe ricadenti nell'itinerario Unesco arabo -normanno), e a Mazara del Vallo per il Museo del Satiro, che ritorna con un nuovo allestimento nella sede della Chiesa di Sant'Eligio: i tre siti saranno eccezionalmente aperti sino alle 24. Aperto infine anche il Museo archeologico regionale di Caltanissetta.
Tutti gli altri musei resteranno invece chiusi il 25 dicembre e il primo gennaio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X