Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura A Bivona un museo dell’acqua interattivo
MONTI SICANI

A Bivona un museo dell’acqua interattivo

di
Farà rivivere virtualmente non solo la bellezza del patrimonio fluviale del territorio ma anche la storia della flora e la fauna che circonda i fiumi dell’area

AGRIGENTO.  Un museo dell'acqua interattivo nel cuore del parco dei Monti Sicani, farà rivivere virtualmente non solo la bellezza del patrimonio fluviale del territorio ma anche la storia della flora e la fauna che circonda i fiumi Sicani. La struttura sarà inaugurata in occasione della XXX Sagra della Pesca Bivona, presso Palazzo Marchese Greco.

Il progetto intitolato Remasi (Reti Ecologiche transfrontaliere MAlta - SIcilia) propone un percorso sensoriale che farà rivivere virtualmente ai visitatori e alle nuove generazioni la flora e la fauna che circonda i fiumi Sicani attraverso videoinstallazioni, riproduzioni e mappature varie.

Un viaggio a ritroso nel non solo nel tempo grazie a vari oggetti d'epoca ma anche nel sottosuolo del territorio di Bivona che nasce e si sviluppa infatti intorno al Magazzolo, ed in particolare tra tre suoi affluenti (Alba, Scaldamosche e Inferno) che hanno determinato l'architettura urbana della città.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X