Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura I Radio Baccano a Palermo per un concerto tributo a Gianna Nannini
CITTA' DA VIVERE

I Radio Baccano a Palermo per un concerto tributo a Gianna Nannini

di

PALERMO

Appuntamenti

L'associazione turistica e culturale Sicilia Letteraria organizza "Passeggiare raccontando, storie di Palermo e dei palermitani". Appuntamento alle 10,30 a piazza Marina. Costo 8,50.

-

Il Coordinamento Palermo Ciclabile organizza una  Pasquetta Alternativa. Ci sarà una gita riservata solo ai soci con riunione dei partecipanti nell’atrio della biglietteria della stazione Centrale di Palermo alle 7.10 e partenza per Castellammare del Golfo alle 7.39. L’arrivo è previsto alle ore 9.15. Poi i partecipanti andranno a pranzare. Biglietti 26,50 euro. Si ritorna in treno.

-

Da vedere

Galleria d’Arte Moderna – piazza Sant’Anna

-

Alle ore 10,00 visita gioco per bambini dai 6 agli 11 anni anche diversamente abili Giochiamo con i colori. Durata 60 minuti. Costo 5 euro a bambino, la prenotazione è obbligatoria.

-

Alle ore 11,00 una visita guidata per adulti per apprezzare a fondo i paesaggi di Francesco Lojacono, il naturalismo di Antonino Leto, i rimandi Art nouveau di Ettore De Maria Bergler, il gusto scintillante e luministico di Giovanni Boldini e la densa stagione del Novecento, testimoniate da autori come Massimo Campigli, Mario Sironi, Renato Guttuso.  Il costo della visita è di 3,00 euro a persona, la prenotazione è obbligatoria.

Nell’area delle esposizioni temporanee esposizione è visitabile, a pagamento, DAVIDE BRAMANTE | NOVE, mostra opere fotografiche con la tecnica della esposizione multipla in fase di ripresa, un tributo dell’artista siracusano alla sua Sicilia, terra ricca di storie, di passaggi, di dominazioni, di stratificazioni e di immagini che inevitabilmente hanno contribuito alla formazione del suo DNA artistico.

-

Altri musei aperti

Museo Etnografico G. Pitrè di via Duca degli Abruzzi, 1, dalle 9,30 alle 18,30.

Museo Diocesano dalle 9,30 alle  13,30 attività per bambini e famiglie. L’associazione Didart organizza il Gioco dell’oca alla scoperta dell’arte. Biglietto 5 euro a bambino.

-

La Via Crucis, o “via della croce”, è un rito che propone una riflessione sul percorso doloroso di Gesù Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota. Durante la Settimana Santa i cristiani pregano di fronte a quattordici immagini, dette “stazioni” della passione di Cristo. Le opere di Fernando Botero raccolte per l’esposizione “VIA CRUCIS la pasión de Cristo” rappresentano una svolta nella carriera dell’artista, senza per questo mettere in ombra il tratto originale e peculiare del linguaggio che lo ha reso famoso. E’ possibile ammirare la mostra al Complesso Monumentale Palazzo Reale, Cappella Palatina fino al 21 giugno. Da lunedì al sabato dalle ore 8.15 alle ore 17.40 (ultimo biglietto ore 17.00). Domenica e festivi dalle ore 8.15 alle ore 13.00 (ultimo biglietto ore 12.15).

-

Appuntamenti

Uova da decorare, ma anche sculture di palloncini da ricevere in dono, abili circensi da ammirare e laboratori di cucina anche oggi dalle 16.30 alle 19.30, eventi gratuiti e ad accesso libero per festeggiare insieme la Pasqua e non solo. Il centro commerciale “Conca D’Oro” di via Lanza di Scalea, per l’occasione, rimarrà aperto sia oggi che sabato 25 aprile, dalle 9 alle 21 per la galleria, sino alle 23 per la ristorazione.

-

Da sentire

Oggi dalle 22 al Le Tabarin ci sarà il concerto tributo a Gianna Nannini dei Radio Baccano. Ingresso libero.

-

CATANIA

Da vedere

A Catania è in arrivo per Pasqua una nuova “covata d’autore”. Si tratta di cinquanta straordinarie opere d’arte dedicate, ispirate e concepite intorno ad altrettante uova di struzzo: è l’originale collezione raccolta negli ultimi tre anni dalla stilista Marella Ferrera che ha riunito intorno al progetto protagonisti del mondo dell’arte, della musica, del teatro, del cinema, del design e dell’alta cucina. LeUova d’autore2, dopo la fortunata edizione del 2012, saranno esposte, dal 28 marzo al 28  luglio al MF Museum & Fashion, l’atelier-museo di Catania che la Ferrera ha creato dal sapiente recupero dello spirito del museo settecentesco del Principe di Biscari. In mostra cinquanta opere e installazioni dove l’uovo di struzzo – proveniente ancora una volta dai due struzzi femmina  Bibì e Bubù “adottati” dalla stilista - è il pretesto creativo intorno a cui dire e raccontare. Ma più spesso anche per raccontarsi.  La mostra sarà visitabile da martedì a domenica, dalle 10 alle 19. Lunedì chiuso. Biglietto unico 3 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X