Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
CITTA' DA VIVERE

Al teatro Lelio di Palermo concerto tributo a Pino Daniele

PALERMO
Da sentire
La più famosa cantante del mondo. La più trasgressiva. Quella capace di unire qualità musicale e interesse popolare. Al punto di diventare mito. Oggi alle 22 (preceduta dall’apericena delle 20) al Dorian in piazza Don Bosco 11 a Palermo c’è “Un concerto della Madonna”, ovvero una serata omaggio al mito di Louise Veronica Ciccone, prima tribute band palermitana alla regina del pop. La band è composta da musicisti di indubbia esperienza, presenti nella scena palermitana da tanti anni: Magda Loriano (voce), Giuseppe Carrubba (tastiere e cori), Silvio Messina (chitarra), Mauro Cottone (Basso e cori), Luca Micale (batteria), Salvo Compagno (percussioni e cori). Ingresso a partire dalle 20 per l’apericena. Per prenotare un tavolo telefonare allo 091 508 9722 o al 380 798 0615.
-
Oggi alle 21,30 al teatro Lelio la cantante Margherita Avvento, con Roberto Mezzatesta, Orazio Maugeri, Davide Rinella, Gaetano Messina e Antonino Anastasi saranno sul palco per un concerto tributo a Pino Daniele, recentemente scomparso. Biglietti 10 euro.

Appuntamenti
Si conclude il secondo ciclo di incontri della scuola di teatro di figura condotta da Nadia Parisi presso la libreria "la Feltrinelli", in via Cavour 133 a Palermo. Direttamente dal mondo fiabesco di “Peppi il disgraziato”, lo spettacolo in scena questo mese all’atelier la lucciola, creiamo insieme il burattino di uno dei suoi personaggi più incredibili: Padredrago. Per partecipare occorre prenotare e venire presso l’atelier la lucciola, in via Narciso Cozzo 9 a partire dalle ore 16:00 del giovedì che avete scelto, per ritirare il burattino-base da portare alla Feltrinelli per personalizzarlo.

Da leggere
Oggi alle 17 alla chiesa di San Mamiliano sarà presentato il libro “La Baronia di Carini, otto borghi feudali tra storia e memoria” di Giulia Sommariva. Saranno presenti Rosanna Pirajno, presidente della Fondazione "Salvare Palermo" e Francesca Di Lorenzo, presidente dell’associazione per la difesa del mare e del territorio di Isola e Capaci. Ingresso libero.

A teatro
Oggi al teatro Zappalà di via Autonomia Siciliana arriva il musical “No no nanette”. Appuntamento dalle 18. Biglietti da 18 a 30 euro.
-
Oggi al teatro Jolly e fino al 29 marzo in scena ci sarà lo spettacolo di Giovanni Nanfa ed Antonio Pandolfo “O la va, o la spacca”. Biglietto da 13 a 16 euro.
-
Oggi al teatro Biondo arriva alle 21 lo spettacolo “Itis Galileo” diretto da Francesco Niccolini eMarco Paolini e in scena da venerdì 20 a domenica 29 marzo nella Sala Grande. Biglietti 30 – 13 euro.
-
Al centro commerciale “Conca d’oro”, di via Lanza di Scalea, è stata allestita la struttura itinerante “Casa Corepla”: sarà presente a Palermo fino al 29 marzo ed aperta alle scuole del territorio e a tutti i cittadini che vorranno visitarla. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con la Rap. Ingresso gratuito.
-
Fino al 29 marzo Christian De Sica con il suo spettacolo “Cinecittà” arriva al teatro Al Massimo. Racconta dellla Città del Cinema: da bambino ha visto girare per casa mostri sacri del cinema all'epoca dei kolossal americani di Hollywood sul Tevere. E’ cresciuto con Rossellini e i suoi figli e ha sposato la sorella di Carlo Verdone. Nella sua vita professionale ha partecipato a decine di film, prima come comparsa e poi come protagonista fino ad arrivare al ruolo di regista. Chi meglio di lui, allora, per raccontare la storia di Cinecittà, in uno spettacolo elegante e sorprendente che va da Mussolini al neorealismo, dal cinepanettone a Santoro e alla De Filippi? Irresistibili racconti di vita vissuta, monologhi poetici sulle figure nascoste che rimangono sempre dietro le quinte, divertenti gag su provini, sugli attori smemorati, sul doppiaggio improvvisato, ma anche canzoni evergreen enfatizzate dalle abili doti del Christian crooner ed entertainer. Con Christian sul palco una compagnia completa, un corpo di ballo e un’orchestra di molti elementi. Christian De Sica apre i cancelli di Cinecittà e fa entrare contemporaneamente in due mondi magici: il cinema e il teatro.
-
Stasera alle 21 Noto & Pomar affronteranno il tema dell’amicizia al Palab, con Stefania Blandeburgo​. Costo 10 euro cena a buffet e spettacolo.

Da vedere
La Via Crucis, o “via della croce”, è un rito che propone una riflessione sul percorso doloroso di Gesù Cristo che si avvia alla crocifissione sul Golgota. Durante la Settimana Santa i cristiani pregano di fronte a quattordici immagini, dette “stazioni” della passione di Cristo. Le opere di Fernando Botero raccolte per l’esposizione “VIA CRUCIS la pasión de Cristo” rappresentano una svolta nella carriera dell’artista, senza per questo mettere in ombra il tratto originale e peculiare del linguaggio che lo ha reso famoso. E’ possibile ammirare la mostra al Complesso Monumentale Palazzo Reale, Cappella Palatina fino al 21 giugno. Da lunedì al sabato dalle ore 8.15 alle ore 17.40 (ultimo biglietto ore 17.00). Domenica e festivi dalle ore 8.15 alle ore 13.00 (ultimo biglietto ore 12.15).
-
Fino al 10 aprile alla Cappella dell’Incoronazione si potrà visitare da martedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 19.00 la mostra fotografica di Aldo Palazzolo “I santissimi”. Ingresso libero.
-
Fino al 12 aprile è possibile visitare la mostra “Sogni Notturni”di Antonio Ferrante allestita al teatro Agricantus. Visitabile da martedì a sabato dalle ore 11.00 alle 13.30 e dalle 17.00 alle 19.30. Ingresso libero.

CATANIA
A teatro
Leo Gullotta arriva al teatro Verga con lo spettacolo “Prima del silenzio” di Giuseppe Patron Griffi. In programmazione fino al 29 marzo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X