Giovedì, 28 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Sul palco a Palermo, omaggio a Giorgio Gaber
CITTA' DA VIVERE

Sul palco a Palermo, omaggio a Giorgio Gaber

PALERMO
Schermi
Oggi alle 10  al Metropolitan, cinema pizzofree convenzionato con AddiopizzoCard, appuntamento con Edoardo Leo, regista e attore di Noi e la Giulia, e proiezione del film. Di mattina l’associazione e il regista incontreranno alcune scuole di Palermo che assisteranno alla visione del film, per la serata invece l’appuntamento rimane al Metropolitan dove alle 20,00 Addiopizzo e Edoardo Leo saluteranno il pubblico prima dello spettacolo.

Appuntamenti
Venerdì 6 marzo Sam incontra i bambini in galleria del centro commerciale Forum Palermo . Le uscite previste sono alle ore: 16, 17, 18 e 19.  Sabato 7, ore 10 visita all'Ospedale dei Bambini – Dalle 15 alle 18 in Piazza Fashion (ingresso Uci) sarà attivo il Villaggio di Pompieropoli, dove i bimbi parteciperanno a lezioni ed attività tenute dai VVFF con consegna di un attestato di partecipazione. Ingresso libero.

Da sentire
L’Irlanda del rock, del più famoso gruppo musicale del mondo. Insomma, il sound degli U2, sarà celebrato stasera alle 22 al  Morrison Cafè di piazzetta delle Vergini - locale del centro storico di Palermo (raggiungibile o da via Maqueda o da corso Vittorio Emanuele) –, che in occasione della rassegna “Tribute night” vedrà protagonisti i Red Rock. Roberto Crinò (voce), Alfonso Scalia (chitarre), Dario Fiore (basso), Giovanni Fiore (batteria) porteranno tra il pubblico l’atmosfera e le sonorità della band capace di vendere 125 milioni di copie in tutto il mondo. Tra le poche capaci di influenzare l’opinione pubblica.
-
Oggi al teatro Lelio alle 21,30 ci sarà il concerto tributo a Giorgio Gaber. Sul palco ci saranno Massimiliano Geraci, Riccardo Serradifalco, Dario Sulis,Diego Spitaleri, Tommaso Chirco. Biglietto 8-10 euro.
-
Oggi al Palermo Jazz Club nell’ambito nuova stagione di concerti di Giuseppe Milici sul palco ci sarà Ana Flora Quintet. Biglietto 10 euro posto unico.

Da leggere
Oggi alle 18 all’Auditorium Rai di viale Strasburgo ci sarà la presentazione del volume "La Chiesa e il convento di San Domenico in Castelvetrano, detta la Sistina di Sicilia". Saranno presenti l’editore Angelo Mazzotta, gli storici  Aurelio Giardina e Saverio Calcara e il fotografo Vincenzo Napoli.
-
Oggi alle 18 all’Oratorio di San Lorenzo, ci sarà la presentazione del libro di poesie e ballate siciliane "Cantu la libbertà ca m'apparteni", scritto dalla cantautrice Serena Lao ed edito dall'Isspe. Ingresso libero.
-
Oggi alle 17.30, allo Spazio Cultura della Libreria Macaione, Zaher Darwish, "Coordinamento di presenterà il libro di Eliana Iorfida "Sette paia di scarpe", Rai Eri Edizioni.

Da vedere
A palazzo Branciforte si potrà visitare la mostra per il militare polacco Jan Karski, in occasione del settantesimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. La mostra è visitabile fino a domenica 15 marzo.
-
Da Excelsior, alle terrazze de la Feltrinelli di via Cavour sarà possibile visitare la mostra “Vintage” di Ninni Arcuri.  Grazie alla collaborazione delle Officine Palmizi a collaborazione con Officine Palmizi e alle installazioni di Piera Sagrì e di Gisella Leone sarà possibile fare un salto nel passato. Sale visitabili fino al 9 marzo, dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 13.00 ed dalle 16.00 alle 21.00. Chiuso il lunedì. Biglietto 5 euro.
-
Al Mondadori di via Ruggero VII, la mostra “antichi mercati di Palermo”, personale fotografica di Anna Maria Lucia, instabile fino all’11 marzo. Il suo viaggio per immagini ha toccato il Capo, Ballarò e Vucciria.
-
A palazzo Belvedere è possibile visitare “Adagio senza tempo, dipinti dell’ottocento siciliano”, a cura di Paola Ardizzone e Gaetano Bordonaro. Fino al 15 marzo, da martedì a sabato (10:30, 13 e 17, 19). Ingresso libero.

A teatro
Oggi al teatro Jolly e fino al 29 marzo in scena ci sarà lo spettacolo di Giovanni Nanfa ed Antonio Pandolfo “O la va, o la”. Biglietto da 13 a 16 euro.
-
Anche stasera e fino al 15 marzo al teatro cristallo si alterneranno in scena “il cornuto immaginario” e “gioco dell’amore del caso”. Replica ogni sera dal martedì alla domenica alle 21 e 15 nei festivi alle 18:15. Ingresso 8 – 10 euro.
-
Oggi al teatro Biondo di via Roma dalle 17,30 torna in scena Lampedusa Snow di Lina Prosa. Alle 21 invece “Non si sa come” di Luigi Pirandello con Pino Caruso.

AGRIGENTO
Da vedere
Prorogata a domenica 8 marzo alle Fabbriche Chiaramontane di Agrigento mostra “Trame del ‘900. Opere della collezione Galvagno”, a cura di Sergio Troisi. Un viaggio nel secolo breve con oltre sessanta opere di celebri autori del Novecento raccolte in oltre cinquant’anni dai collezionisti palermitani Nino e Francesco Galvagno. La mostra, la cui chiusura era stata programmata dalle FAM per domenica 1° marzo, sarà ancora visitabile fino alla domenica successiva per venire incontro alle numerose richieste da parte del pubblico e delle scolaresche che in questi mesi hanno affollato gli spazi espositivi delle Fabbriche.

Particolare entusiasmo da parte dei visitatori più piccoli che, guidati dalle proprie insegnanti, si sono spesso cimentati in laboratori di disegno ispirati alle opere di “Trame del 900”. La più amata sembrerebbe essere l’Autoritratto di Renato Guttuso che, insieme alla Cucitrice (entrambe del 1947), è tra le produzioni meno conosciute dell’artista di Bagheria e ne testimonia l’ indagine sulla scomposizione cubista e sulla ritmica del colore. Alcuni disegni dei piccoli alunni della Scuola dell’infanzia I.C. Agrigento Bassa Est, plesso Tortorelle, documentano la loro curiosità per quest’opera. Ieri in visita gli alunni delle elementari dell’I.C. Anna Frank della città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X