Sabato, 27 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura "Memorie di guerra", riapre al pubblico la Galleria delle Vittorie a Palermo
CITTA' DA VIVERE

"Memorie di guerra", riapre al pubblico la Galleria delle Vittorie a Palermo

di

PALERMO

Appuntamenti

Continua a viale delle Scienze l’ottava edizione della manifestazione “Esperienza inSegna”, in programma dal 21 al 28 febbraio all’edificio 19. Previsti laboratori. Dalle 9 ci sarà il workshop "L'ecologia della luce".

-

Pietro Sparacino - ovvero uno degli stand up comedian più famosi d’Italia - è l’insegnante del terzo appuntamento con “Satiriasi”, domenica 22 febbraio al Palab in piazzetta del Fondaco. Sparacino si rapporterà con giovani attori e autori, insegnando loro il fronte più elevato e contemporaneo della comicità di oggi, spiegandon i trucchi, i segreti e le tecnica. La sera alle 22 porterà in scena il suo show incentrato sull’attualità. Biglietti otto euro più spaghettata finale.

-

Dieci nuove promesse del mondo della moda che verranno scelte da una giuria di esperti. Per partecipare ai casting è semplicissimo. Basta avere tra i 16 e i 24 anni di età. Anche oggi si svolgeranno i casting in piazza Fashion, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. In giuria: Sergio Abbate, Eliana Chiavetta, Filippo Scrima e un rappresentante della rivista Cult. Obiettivo: la grande sfilata del 14 marzo.
-

Stasera alle 20.30 al salone dei musici di Palazzo Alliata di Vilafranca ci sarà una sfilata di moda, organizzata dalla Cams in collaborazione con moda talentstyle. A partecipare ci sarà anche il grande stilista di fama internazionale: Gabriele Fiorucci, in uno spettacolo condotto da Milena Saia con il responsabile della fotografia Maurizio Fogazza. Ingresso in lista.

-

Oggi dalle 10 alle 20, riaprirà al pubblico la Galleria delle Vittorie. L’associazione Palermo Cultour, organizza “Memorie di guerra: tra fascismo e futurismo”, una tour alla scoperta dei monumenti di architettura fascista presenti a Palermo, dalla Galleria al famoso Palazzo delle Poste, dal pantheon al simbolo di Palermo, Palazzo delle Aquile. Il tour prevede due orari di partenza, alle ore 10 e alle ore 16 dalla Galleria delle Vittorie, in via Maqueda 305, subito prima dell’incrocio con la Via Napoli. Il costo del tour è 10 euro comprensivo di guida autorizzata GTA, audiowhispers e visita guidata alla Galleria.

-

Continua al centro commerciale Poseidon di Carini il Panini Tour. I collezionisti potranno scambiarsi le figurine dei calciatori e prendere parte a giochi a tema.

-

Da leggere

Oggi alla libreria Modusvivendi dalle 11.00 inizierà la presentazione di "Swinging Palermo" di Piero Violante (Sellerio), in cui interverranno, insieme all'autore: Nuccio Vara e Dario Oliveri. Ingresso libero.

-
Da sentire

Un duo di artisti amici, insieme in concerto per una sera. È un duo davvero speciale quello che sarà protagonista del nuovo appuntamento della rassegna “Happy sunday” di oggi alle 20,30 al Dorian in piazza Don Bosco 11 a Palermo. Sul palco Alessandra Salerno, accompagnata dalla chitarra di Marcello Mandreucci. Ingresso a partire dalle 19,30.

-

Oggi alle 18 all’Auditorium Rai di viale Strasburgo ci sarà il concerto dell’Ensemble "Le Nuove Armonie" formato da: Maurizio Parisi (flauto dolce), Mauro Greco (violoncello barocco) e Licia Tani (clavicembalo). Ci sarà anche il soprano Elena Pintus. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

-

A teatro

Il mito di Orfeo ed Euridice, riletto dal regista e coreografo Frédéric Flamand, andrà in scena al Teatro Massimo di Palermo dal 20 al 27 febbraio prossimi. Appuntamento alle 20,30. Biglietti da 15 a 125 euro.

-

Fino al primo marzo al teatro Al Massimo Giorgio Albertazzi sarà il Mercante di Venezia di William Shakespeare con Franco Castellano. Regia di Giancarlo Marinelli. Appuntamento alle 21,15.

-

Da vedere

A palazzo Branciforte si potrà visitare la mostra per il militare polacco Jan Karski, in occasione del settantesimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. La mostra è visitabile fino a domenica 15 marzo. Durante il pomeriggio saranno presentati il libro "La mia testimonianza davanti al mondo. Storia di uno stato segreto di Jan Karski" a cura e con la traduzione di Luca Bernardini e il fumetto "Jan Karski. L’uomo che scopri l’Olocausto" di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, alla presenza degli autori. Verranno anche proiettate delle interviste a Jan Karski dagli archivi della Rai Teche e United States Holocaust Memorial Museum. Interverrà di Luca Bernardini, professore di letteratura e cultura polacca presso l’Università degli Studi di Milano.

-

Oggi una mostra su Cappuccetto Rosso potrà essere visitata fino domenica 1 marzo, allo spazio mostre al primo piano della libreria Feltrinelli.  “Il ritorno di Cappuccetto Rosso” è uno dei “libri da parati” di Verba Volant edizioni. La storia è rivisitata con arguzia e modernità da Annamaria Piccione ed illustrata da Monica Saladino con le meravigliose tavole materiche e preziose che si potranno ammirare dal vivo.

-

Da Excelsior, alle terrazze de la Feltrinelli di via Cavour sarà possibile visitare la mostra “Vintage” di Ninni Arcuri.  Grazie alla collaborazione delle Officine Palmizi a collaborazione con Officine Palmizi e alle installazioni di Piera Sagrì e di Gisella Leone sarà possibile fare un salto nel passato. Sale visitabili fino al 9 marzo, dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 13.00 ed dalle 16.00 alle 21.00. Chiuso il lunedì. Biglietto 5 euro.
-

CATANIA

A teatro

Oggi al teatro Metropolitan dalle 21,15 Antonio Albanese sarà in scena con i suoi volti e personaggi. Biglietti da 23 a 38 euro.
AGRIGENTO

Da vedere

Prorogata a domenica 8 marzo alle Fabbriche Chiaramontane di Agrigento mostra “Trame del ‘900. Opere della collezione Galvagno”, a cura di Sergio Troisi. Un viaggio nel secolo breve con oltre sessanta opere di celebri autori del Novecento raccolte in oltre cinquant’anni dai collezionisti palermitani Nino e Francesco Galvagno. La mostra, la cui chiusura era stata programmata dalle FAM per domenica 1° marzo, sarà ancora visitabile fino alla domenica successiva per venire incontro alle numerose richieste da parte del pubblico e delle scolaresche che in questi mesi hanno affollato gli spazi espositivi delle Fabbriche. Particolare entusiasmo da parte dei visitatori più piccoli che, guidati dalle proprie insegnanti, si sono spesso cimentati in laboratori di disegno ispirati alle opere di “Trame del 900”. La più amata sembrerebbe essere l’Autoritratto di Renato Guttuso che, insieme alla Cucitrice (entrambe del 1947), è tra le produzioni meno conosciute dell’artista di Bagheria e ne testimonia l’ indagine sulla scomposizione cubista e sulla ritmica del colore. Alcuni disegni dei piccoli alunni della Scuola dell’infanzia I.C. Agrigento Bassa Est, plesso Tortorelle, documentano la loro curiosità per quest’opera. Ieri in visita gli alunni delle elementari dell’I.C. Anna Frank della città.

-

Appuntamenti

Oggi giornata conclusiva della Sagra del Mandorlo in Fiore. Alle 9 prenderà il via la sfilata da Piazza Pirandello allo stadio Esseneto. Alle 14 alla Valle dei templi ci sarà lo spettacolo conclusivo e consegna premi e Tempio d'oro. In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà al teatro Pirandello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X