Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura La Treccani compie 90 anni: voglia di futuro dopo quasi un secolo
L'ANNIVERSARIO

La Treccani compie 90 anni: voglia di futuro dopo quasi un secolo

Dal 31 marzo il Vittoriano ospiterà una grande mostra storica dedicata proprio all'Istituto

ROMA. Ha spalle forti e nasconde bene qualche piccola ruga sul viso: al compimento del 90esimo anno di età la Treccani sembra non subire i segni del tempo, anzi è pronta a spendere il suo passato glorioso come moneta per il futuro.

Lo dimostra la giornata organizzata a Roma, presso la storica sede di Palazzo Mattei di Paganica, dove il compleanno dell'Enciclopedia Italiana - l'Istituto venne fondato il 18 febbraio 1925 da Giovanni Treccani - è stato festeggiato con il convegno "Le vite degli Italiani. La Treccani e la biografia nazionale", un'occasione di celebrazione ma anche di riflessione critica sul contesto contemporaneo. Nell'ambito del convegno grande è stata l'attenzione rivolta al Dizionario Biografico degli Italiani, che dal primo volume pubblicato nel 1960 è ormai giunto all'81esimo.

Un'opera che, se da un lato si propone di rispecchiare il volto dell'Italia attraverso i suoi cittadini migliori, costruendo al tempo stesso una storia comune in cui tutti possono identificarsi, dall'altro è anche in grado di rinnovarsi: è già online infatti la nuova sezione di "Italiani della Repubblica", in cui accanto a personaggi storici come Antonio Gramsci, Benito Mussolini e Norberto Bobbio, trovano posto anche le biografie dei "contemporanei" Walter Chiari, Lucio Dalla e Luciano Pavarotti.

Come a dire che non esistono ambiti del sapere preclusi alla Treccani: "La cultura è cultura, senza differenze, e l'Istituto da sempre è proiettato al futuro", ha dichiarato il professor Tullio Gregory, direttore scientifico della IX Appendice dell'Enciclopedia, "cerchiamo continuamente strumenti di conoscenza critica affinché soprattutto i giovani possano orientarsi". "Per questo usiamo anche l'informatica", ha continuato, sottolineando che "tutto il patrimonio enciclopedico è presente sul portale della Treccani ed è fruibile in modo completamente gratuito".

E mentre online sul sito dell'Enciclopedia scorrono anche le parole scelte per rappresentare la modernità di questi primi 90 anni - tra cui Pinocchio e Mickey Mouse, televisore e Coca Cola, Barbie, figurina e le indimenticabili Mille Lire - proprio durante lo svolgimento del convegno l'Istituto ha raccolto la sua sfida più grande, quella di costruire un ponte con le nuove generazioni: nei locali del palazzo durante la mattinata si è svolto infatti un flashmob didattico, realizzato con il Museo Centrale del Risorgimento, a cui hanno partecipato gli studenti di alcune scuole superiori romane.

Obiettivo di questa particolare giornata di studio mettere i ragazzi a colloquio diretto con la storia del nostro Paese: utilizzando i volumi dell'Enciclopedia, la biblioteca storica e contemporaneamente il web, oltre a smartphone, tablet, pc portatili e videocamere, gli studenti hanno realizzato un elaborato multimediale scegliendo tra vari temi, dal "luogo" della Treccani alla Grande Guerra, dall'immagine dell'Italia nella Treccani alle parole per la celebrazione di questo 90esimo anniversario. Ma i festeggiamenti non finiscono qui, perché dal 31 marzo il Vittoriano ospiterà una grande mostra storica dedicata proprio all'Istituto.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X