Giovedì, 28 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Emergenza poveri e recupero dei quartieri Torna «Ditelo a Rgs» per dar voce ai lettori
RADIO, WEB E TV

Emergenza poveri e recupero dei quartieri
Torna «Ditelo a Rgs» per dar voce ai lettori

di
La trasmissione in onda dal martedì al sabato dalle 7,10. Al centro di ogni puntata le segnalazioni inviate per sms e mail

PALERMO. Dopo la pausa natalizia ritorna il consueto appuntamento con «Ditelo a Rgs», la trasmissione in onda su Tgs e Rgs che dà spazio alle segnalazioni dei cittadini. E ritorna con una formula rinnovata. Ogni giorno una questione in primo piano da sviluppare in radio con ricadute specifiche su giornale, sito e tv. Le mail e gli sms dei lettori lette in radio e pubblicate sul giornale tra le «Voci dalla città». Il sito gds.it racconta tutto in diretta proponendo titoli e temi aperti al commento di chi segue. Sempre più coerenti con lo slogan «Ci facciamo in quattro per dirvi tutto».

Domani in primo piano l’impennata in Sicilia di nuovi poveri ma anche di iniziative di privati impegnati per aiutare i bisognosi. Con ospiti d’eccezione. A partire dall’arcivescovo di Palermo il cardinale Paolo Romeo e poi il missionario laico Biagio Conte e il direttore regionale della Caritas don Vincenzo Cosentino. Con loro saranno approfondite le segnalazioni inviate da lettori, radioascoltatori e telespettatori via sms al 335.8783600, via mail a ditelo@gds.it o attraverso i social network del Giornale di Sicilia: Facebook e Twitter. Riflettori puntati sugli ultimi dati che fotografano le condizioni economiche delle famiglie siciliane. Ma anche agli aiuti per chi è in difficoltà. I nuovi canali aperti dalle associazioni e dalle istituzioni per sostenere chi fatica ad arrivare alla fine del mese. E ancora la testimonianza di chi ogni giorno vive a contatto con gli ultimi. Le storie di chi è costretto a chiedere aiuto per mangiare e vestirsi. L’impegno di volontari, delle parrocchie e delle associazioni. La trasmissione va in onda dal martedì al sabato a partire dalle 7,10 su Rgs e dalle 7,40 su Tgs. E può essere seguita pure sul sito internet. La parte in primo piano viene trasmessa anche in replica alle 13 su Tgs.

Domani ci sarà spazio pure all’impegno dei cittadini nel recupero di quartieri e luoghi degradati. Come a Palermo dove un gruppo di volontari ha «adottato» i campetti «Opian» allo Zen. O a Sciacca dove un altro gruppo ha avviato il recupero degli spazi verdi abbandonati. In trasmissione, ogni giorno, anche l’aggiornamento continuo con le notizie dalla Sicilia e dal mondo segnalate da gds.it. E poi, seguendo la formula già sperimentata con successo, anche tanta buona musica che, per chi segue «Ditelo a Rgs» in tv, è arricchita dai videoclip dei brani trasmessi. Insieme al giornalista conduttore della trasmissione, immancabile lo speaker radiofonico: Agostino Di Stefano che con la sua lunga esperienza e la sua straordinaria simpatia fa vivere a pieno a chi segue la trasmissione i grandi successi trasmessi in radio e in tv.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X