Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Palermo, affidato al Brass Group il teatro di Santa Cecilia

Palermo, affidato al Brass Group il teatro di Santa Cecilia

Lo ha stabilito la giunta regionale. L'ultima ristrutturazione dell'edificio è del 1853 ad opera degli architetti Carlo Giachery e Giovanni Di Bartolo
Sicilia, Cultura

PALERMO. La giunta regionale ha approvato lo schema di convenzione per l'affidamento al Brass Group del "Real teatro di Santa Cecilia" di Palermo. La struttura è stata nel tempo più volte ristrutturata tra il XVIII e il XIX secolo, prima della costruzione dei teatri Politeama, Massimo e Biondo, costruiti tutti tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento, era il più importante della città.     
La ristrutturazione più incisiva avvenne nel 1853 sotto la doppia guida degli architetti Carlo Giachery e Giovanni Di Bartolo. Per un periodo venne utilizzato come museo delle cere, e poi venduto nel 1906 alla Società Ferri e Metalli che ne fece deposito e lo svuotò completamente: per questo motivo la costruzione attuale somiglia più ad un reperto di archeologia industriale che ad un teatro seicentesco ed è così che è stato usato negli anni novanta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X