Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, diminuiscono i casi in Italia ma salgono i morti: approvati i vaccini per gli under 5
LA NOVITA'

Covid, diminuiscono i casi in Italia ma salgono i morti: approvati i vaccini per gli under 5

Nuovi casi Covid-19 ancora in discesa in una settimana con -2,8% (rispetto al calo dello 0,7% della settimana scorsa) mentre i decessi fanno registrare +8% (era +9,5%). Emerge dai dati settimanali pubblicati dal ministero della Salute. Nella settimana 2-8 dicembre, rileva il ministero, si registrano 221.154 nuovi casi positivi contro i 227.440 della
settimana precedente e 686 (635 dato precedente); 1.256.722 tamponi con una variazione di -5,2% rispetto alla settimana.

Secondo i dati pubblicati dal ministero della Salute, da inizio pandemia all’8 dicembre 2022
il totale dei casi di Covid-19 è pari a 24.709.404, i deceduti hanno raggiunto la cifra di 182.419 ed i dimessi/guariti sono in totale 24.003.910. Gli attuali positivi sono 523.075 (3.070 in più).

Via libera al vaccino Pfizer anche per i bambini sotto i 5 anni, con la «raccomandazione» per l’utilizzo ai bambini che presentino condizioni di fragilità. Lo prevede una nuova circolare del ministero della Salute diffusa oggi. Già il 24 ottobre, ricorda il documento firmato dal direttore generale della Prevenzione Gianni Rezza, «la Commissione Tecnico Scientifica di AIFA, accogliendo il parere espresso dall’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Comirnaty (BioNTech/Pfizer), nella specifica formulazione da 3 microgrammi/dose, per la fascia di età 6 mesi - 4 anni (compresi). Tenuto conto del parere espresso dal Gruppo di Lavoro Permanente sull'infezione da SARS-CoV-2 del Consiglio Superiore di Sanità in data 16/11/2022, e successive interlocuzioni, si estende la raccomandazione della vaccinazione anti-SARS-CoV2/COVID-19 ai bambini nella fascia di età 6 mesi - 4 anni (compresi) che presentino condizioni di fragilità, tali da esporli allo sviluppo di forme più severe di infezione da SARS-Cov2». Inoltre, tenuto conto dell’indicazione di utilizzo autorizzata da EMA e AIFA, «tale vaccino potrà essere reso disponibile anche per la vaccinazione dei bambini, nella fascia di età 6 mesi - 4 anni (compresi), che non presentino tali condizioni, su richiesta del genitore o di chi ne ha la potestà genitoriale». Comirnaty 3 microgrammi/dose viene somministrato per via intramuscolare dopo diluizione come ciclo primario di 3 dosi (da 0,2 mL ciascuna) con la seconda dose a 3 settimane dalla prima dose, e la terza dose almeno 8 settimane dopo la seconda. Se il bambino compie 5 anni tra una dose e l’altra nel corso del ciclo di vaccinazione, dovrà completare il ciclo continuando a ricevere la dose di 3 microgrammi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X