Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cade dal tetto in un cantiere a Brescia, muore un operaio di Belmonte Mezzagno
INCIDENTE SUL LAVORO

Cade dal tetto in un cantiere a Brescia, muore un operaio di Belmonte Mezzagno

belmonte mezzagno, incidente sul lavoro, Sicilia, Cronaca
Giovanni Salamone

Era originario di Belmonte Mezzagno Giovanni Salamone, l'operaio morto in seguito a un incidente sul lavoro avvenuto venerdì scorso (14 ottobre) nella sede della Società Telefonica Lombarda di Brescia.

L'uomo, 41 anni, viveva a Gallarate da tempo ed è spirato in ospedale dopo due giorni d'agonia lasciando la moglie e un figlio piccolo.

Secondo una prima ricostruzione Salamone è volato giù mentre stava lavorando alla rimozione di alcune coperture in amianto sul tetto della Società Telefonica Lombarda, quando la copertura in plexiglas ha ceduto ed è precipitato da un'altezza di nove metri.

Le condizioni dell'operaio sono apparse subito molto gravi ed era stato trasferito in Rianimazione al Poliambulanza di Brescia, dove è sopravvissuto per circa 24 ore, poi nella notte fra sabato e domenica è spirato.

Sulla vicenda è stata aperta un'inchiesta, i rilievi sono stati affidati ai tecnici del Psal di Ats e alla polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X