Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Si rifiuta di fare sesso col fidanzato e il cognato, mentre la madre dei due le impone il silenzio
A ROMA

Si rifiuta di fare sesso col fidanzato e il cognato, mentre la madre dei due le impone il silenzio

Il compagno ha tentato di violentarla assieme al fratello, ma lei è riuscita a divincolarsi e chiedere aiuto, ignorando anche le minacce della madre dei due aggressori. E’ la vicenda segnalata a Roma, nel quartiere di San Basilio, sulla quale la polizia sta effettuando accertamenti, per verificare con esattezza quanto è successo.

Anche se al momento la vittima - una ventenne - non avrebbe ancora formalmente sporto denuncia, secondo alcune testimonianze l’episodio sarebbe avvenuto sabato scorso nell’appartamento dove la donna convive con il compagno, nella casa di famiglia di quest’ultimo. Qui l’uomo le avrebbe proposto di avere un rapporto sessuale assieme al fratello: dopo essersi rifiutata, la donna sarebbe stata ripetutamente molestata ma sarebbe poi riuscita a fuggire. E sull’uscio di casa avrebbe trovato la madre dei due fratelli che, strattonandola, le avrebbe detto di non denunciare nulla alla polizia. Ma la ventenne, una volta nel cortile condominiale, ha raccontato tutto ai residente del quartiere che hanno allertato la polizia. Gli agenti stanno ancora tentando di ricostruire quanto è successo e non si esclude che in queste ore, se i fatti saranno confermati, i tre aggressori potrebbero essere denunciati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X