Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendi, ancora allarme. La Sicilia brucia da Belmonte Mezzagno a Erice
ROGHI

Incendi, ancora allarme. La Sicilia brucia da Belmonte Mezzagno a Erice

incendi, incendi in sicilia, Sicilia, Cronaca
L'intervento dei volontari di protezione civile a Erice

Un'altra giornata di fuoco in Sicilia. Diversi incendi, molti di origine dolosa, hanno intetressato le province di Palermo e Trapani.

Diversi roghi sono divampati oggi nella zona tra Misilmeri e Belmonte Mezzagno dove sono intervenute diverse squadre di vigili del fuoco e della forestale.  E’ stato necessario l’intervento dell’elicottero per contenere le fiamme ed evitare che potessero lambire alcune abitazioni.

Un altro incendio  è sviluppato intorno alle 14 nel territorio di San Cusumano, sul lato della montagna di Erice, colpita nelle scorse settimane sul versante di Martogna . Il rogo ha provocato una densa colonna di fumo nero che sarebbe stata provocata da rifiuti e anche pneumatici a cui qualcuno ha dato fuoco. Sono intervenuti i vigili del fuoco, la Protezione civile e un elicottero della Forestale.  La Strada provinciale 20 in direzione di San Vito Lo Capo è stata chiusa al transito in via precauzionale per alcune ore. Le fiamme nel tardo pomeriggio sono state domate ed effettuala la bonifica. Sono intervenuti un elicottero della forestale e i  volontari di protezione civile (Humanitas, Angeli del soccorso, Sos Valderice e Elimo Ericini), ed intervento con elicottero da forestale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X