Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il Covid frena in Sicilia: 3.131 contagi e ricoveri in calo ma 20 morti
IL BOLLETTINO

Il Covid frena in Sicilia: 3.131 contagi e ricoveri in calo ma 20 morti

Cala la curva del Covid in Sicilia, dopo "il picco" di ieri dove si erano superati i 4000 contagi in 24 ore. Stavolta i casi sono 3131, con un tasso di positività che da 17,1% di ieri è sceso a 13,1%. Venti i decessi.

Per fare una stima rispetto alla scorsa settimana, c'è stata una diminuzione della metà, visto che sette giorni fa i contagi erano 6550, e anche il tasso di positività è sceso moltissimo (dal 19 al 13% odierno). Calano anche i ricoveri: -17 rispetto a ieri e -3 in terapia intensiva, per un complessivo di 803 persone in ospedale.

Nel raffronto con le altre regioni, la Sicilia è al sesto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 116.194 con un decremento di 570 casi. I guariti sono 4.292 mentre le 20 vittime portano il totale dei decessi a 10.646.

Se su base regionale calano i contagi, aumentano invece a Palermo che oggi torna ad avere il primato in Sicilia. Ecco i dati provincia per provincia: Palermo 1037, Catania 755, Messina 386, Trapani 372, Siracusa 353, Agrigento 325, Ragusa 262, Caltanissetta 202 e Enna 50.

In Italia sono 47.039 i nuovi contagi da Co vid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 62.071. Le vittime sono invece 152, rispetto a ieri una in meno.

Sono 1.187.070 le persone attualmente positive al Covid, 12.890 in meno nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. In totale sono 16.633.911 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 164.041. I dimessi e i guariti sono 15.282.800, con un incremento di 60.381 rispetto a ieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X