Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Genova, una nave da crociera con 150 turisti positivi
CORONAVIRUS

Genova, una nave da crociera con 150 turisti positivi

coronavirus, Sicilia, Cronaca
La nave da crociera al porto di Genova

Una nave da crociera con turisti Covid positivi attracca a Genova e scattano tutte le procedure di sicurezza già sperimentate. Ma l’allarme non ha raggiunto i livelli dell’anno scorso, quando la pandemia imperversava in tutto il Paese. Msc Grandiosa, questo il nome della nave arrivata in banchina nel porto di Genova proveniente da Marsiglia, trasportava circa mille persone. 150 crocieristi sono risultati positivi dopo aver effettuato i tamponi a bordo, secondo il protocollo sanitario di cui si è dotata la compagnia di navigazione.
Le persone risultate positive, «la maggior parte asintomatiche» scrive Msc in una nota, sono state confinate nelle rispettive cabine mentre il responsabile medico della nave ha contattato la Sanità marittima per informarla di quanto avvenuto. Una riunione tra Usmaf, compagnia armatrice, Protezione civile Liguria e Capitaneria di porto ha portato alla redazione del piano di evacuazione dei turisti risultati postivi: i crocieristi italiani residenti nel Nord Italia sbarcano a Genova per essere trasferiti su mezzi appositi alle loro residenze mentre i turisti residenti nel Centro-Sud sbarcano a Civitavecchia. I cittadini stranieri risultati Covid-positivi, una dozzina circa, verranno ospitati in una residenza protetta a Genova e in una rsa del basso Piemonte. Tutti i trasferimenti verranno curati dalla società armatrice che, ricorda, ha attuato il «Protocollo di sicurezza e salute» di cui si è dotata «a efficace tutela di tutti i passeggeri, dell’equipaggio e dei territori visitati dalle nostre navi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X