Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sciopero generale, disagi nei trasporti: gli aerei, treni e bus garantiti in Sicilia
SINDACATI

Sciopero generale, disagi nei trasporti: gli aerei, treni e bus garantiti in Sicilia

Anche i trasporti in Sicilia coinvolti nello sciopero generale proclamato da Cgil e Uil per oggi (giovedì 16 dicembre) e che vedrà otto ore di astensione dal lavoro con cinque manifestazioni, tra cui quella di Palermo, oltre a Roma, Milano, Bari e Cagliari e Palermo, contro una manovra giudicata inadeguata e ingiusta.

Aerei

Per quanto riguarda il trasporto aereo, sono garantiti tutti i voli charter da e per le isole regolarmente autorizzati o notificati prima della data di proclamazione dello sciopero.

Per la Sicilia decolleranno anche una serie di voli di collegamento con l'Isola con unica frequenza giornaliera. Ed in particolare: Palermo-Lampedusa; Palermo-Pantelleria; Firenze-Palermo; Palermo-Firenze; Brindisi-Trapani; Trapani-Parma; Genova-Catania; Catania-Pescara; Catania-Bologna; Bologna-Catania; Bologna-Trapani; Trapani-Bologna.

"Dovrà essere comunque assicurato - fanno sapere dall'Enac - l'arrivo a destinazione di tutti i voli nazionali in corso al momento dell'inizio dello sciopero".

Treni

Per i treni l'adesione è legata alle sigle sindacali Filt–Cgil e Uiltrasporti. Riguarderà i  dipendenti del Gruppo Ferrovie dello Stato. Per il trasporto su binari saranno comunque garantiti i servizi essenziali nelle fasce orarie tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21, ossia i treni regionali e saranno garantiti anche quelli a lunga percorrenza.

Trenitalia, inoltre, assicura i servizi minimi di trasporto, predisposti a seguito di accordi con le organizzazioni sindacali e i treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque a destinazione finale, se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale, altrimenti quegli stessi treni (ma è molto raro che capiti) saranno fermati.

Trasporto pubblico locale

Il servizio di trasporto pubblico locale (bus, tram e metro) è regolare prima delle 9.30 e dopo le 17.30. Potranno registrarsi dei rallentamenti per via dello sciopero ma dipende anche molto dalla adesione nelle singole aziende alle sigle sindacali che incrociano le braccia. Un bilancio potrà essere fatto a fine giornata.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X