Giovedì, 08 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gli inquietanti gas di Vulcano, al via nuovi controlli dell'Arpa
IN EDICOLA

Gli inquietanti gas di Vulcano, al via nuovi controlli dell'Arpa

Sicilia, Cronaca
La stazione Multigas sul cratere di Vulcano (foto Notiziarioeolie.it)

A Vulcano, nelle Eolie il cratere che emana gas non solo nel cono, continua a preoccupare i 500 abitanti, molti dei quali hanno dovuto abbandonare la zona al centro dell’isola, e si sta per mettere a punto il piano della Protezione civile. È stato illustrato dal responsabile del Coc (Centro operativo comunale) Nico Russo alla presenza dell’assessore al decentramento Max D’Auria e dei rappresentanti volontari della Croce Rossa e della Protezione civile.

«Ho riferito – dice il dottor Russo - i compiti che gli assegna il piano di protezione civile per il rischio vulcanico. I due gruppi sono impegnati da metà ottobre nella gestione del Coa (Centro operativo avanzato) nell’isola e pertanto vengono periodicamente aggiornati ed informati sulle condizioni del cratere e sulle procedure da adottare”.

Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Bartolino Leone

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X