Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scommesse on line illegali in affari con la mafia, blitz a Palermo: 12 arresti in mezza Sicilia
POLIZIA

Scommesse on line illegali in affari con la mafia, blitz a Palermo: 12 arresti in mezza Sicilia

Scommesse on line illegali e intestazione fittizia di beni. Queste le accuse nei confronti di 12 persone indagate dalla polizia di Palermo nell'ambito dell'operazione Game Over II.

Dalle prime ore dell’alba, 150 agenti impiegati nelle province di Palermo, Ragusa, Messina, Agrigento e Trapani per dare esecuzione all’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal giudice per le indagini preliminari di Palermo, su richiesta della “Sezione Palermo” della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura palermitana.

Le 12 persone sono indagate, a vario titolo,  per associazione per delinquere semplice, di illecite scommesse on line e intestazione fittizia di beni.

“Per essersi associati tra loro - si legge nell'ordinanza - allo scopo di procedere sul territorio nazionale ad un’attività organizzata volta ad accettare e raccogliere, anche per via telematica, scommesse di vario genere illecitamente su siti internet appartenenti a società maltesi prive di concessioni in Italia da parte dei Monopoli di Stato, reiterando reati di esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse di cui all’art. 4 c.4 bis Legge n. 401/89”, con l’aggravante, per cinque indagati, dell’art. 416 bis 1 c.p.,  per aver commesso il fatto avvalendosi della forza di intimidazione di cosa nostra.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X