Domenica, 24 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, la Sicilia torna sotto i 500 nuovi casi ma resta prima in Italia
IL BOLLETTINO

Coronavirus, la Sicilia torna sotto i 500 nuovi casi ma resta prima in Italia

di
Sono 492 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore a fronte di 17.814 tamponi processati. Il tasso di positività scende al 2,8%. Ricoveri ancora in calo. Francofonte resta in zona arancione

Sono 492 i casi di Coronavirus registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore a fronte di 17.814 tamponi processati. L'Isola scende così sotto quota 500 casi, sebbene continui a mantenere il primato negativo per numero di contagi. Prosegue il calo dei ricoveri. E' quanto emerge dal bollettino di oggi diffuso dal ministero della Salute.

Il tasso di positività raggiunge il 2,8%. Ieri era al 4,1%. Rispetto a una settimana fa si registra un evidente calo della curva dei contagi: con il -28% dei casi.

Le vittime sono 23. Ma anche oggi il numero di decessi comunicato risale ai giorni scorsi. In particolare, oltre a 1 decesso di oggi, un altro è di ieri. Ben 12 risalgono a due giorni fa (19 settembre), tre al 18 settembre, 2 al 17, 1 al 5 settembre, 1 al 4 settembre e altri due rispettivamente al 22 e 15 agosto. Da inizio pandemia le vittime sono6.723.

Continua il calo dei ricoveri: sono 646 i pazienti degenti nei reparti ordinari, -14 rispetto a ieri. Diminuisce anche il numero di posti letto occupati nelle terapie intensive: sono 90, -6 rispetto alle 24 ore precedenti. Quattro i nuovi ingressi.

Gli attuali positivit sono 20.439, segnando un decremento di 603 unità. Fra questi, 19.703 sono in isolamento domiciliare. I guariti sono 1072. A livello provinciale: Catania 147, Messina 86, Siracusa 77, Agrigento 55, Palermo 51, Trapani 40, Caltanissetta 18, Ragusa 13 ed Enna 5.

Prosegue il calo della curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 3.377, contro i 2.407 di ieri ma soprattutto i 4.021 di martedì scorso, a conferma di un trend settimanale intorno al -15%. I tamponi sono 330.275, 208 mila più di ieri, tanto che il tasso di positività si dimezza e passa dal 2% all’1%.
I decessi sono 67 (ieri 44), ma con 23 recuperi della Sicilia riferiti ai giorni precedenti, per un totale di 130.421 vittime dall’inizio dell’epidemia.

In discesa i ricoveri: le terapie intensive sono 7 in meno (come ieri) con 38 ingressi del giorno, e scendono a 516, mentre i ricoveri ordinari calano di 45 unità (ieri erano aumentati di 53), e sono 3.937 in tutto.

I dati delle vaccinazioni sono in miglioramento, ma a Francofonte è ancora necessario mantenere l’unica “zona arancione” presente in Sicilia. Il presidente della Regione Nello Musumeci ha appena firmato, infatti, l’ordinanza che conferma, così come richiesto dal dipartimento per le Attività sanitarie e l’Osservatorio epidemiologico, le misure restrittive antiCovid nel Comune del Siracusano fino a martedì 28 settembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X