Mercoledì, 28 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, Papa Francesco: "Il Mediterraneo è un grande cimitero, basta indifferenza"
ANGELUS

Migranti, Papa Francesco: "Il Mediterraneo è un grande cimitero, basta indifferenza"

migranti, Papa Francesco, Sicilia, Cronaca
Papa Francesco

"Questo pomeriggio si svolgerà ad Augusta, in Sicilia, la cerimonia di accoglienza del relitto della barca naufragata il 18 aprile 2015. Questo simbolo di tante tragedie nel Mar Mediterraneo continui ad interpellare la coscienza di tutti e favorisca la crescita di una umanità più solidale che abbatta il muro dell'indifferenza. Pensiamo che il Mediterraneo è diventato il cimitero più grande d'Europa!". Lo ha detto il Papa all'Angelus.

Il lavoro minorile è una forma di schiavitù di questi tempi, che imprigiona un numero di esseri umani pari alle popolazioni di Francia Spagna e Italia messe insieme, ha aggiunto Papa Francesco all’Angelus. "Non è possibile chiudere gli occhi di fronte allo sfruttamento", ha sottolineato, "di bambini che hanno diritto di giocare, crescere e sognare". Il numero degli sfruttati, ha ricordato, è di 160 milioni: "come gli abitanti di Spagna, Italia e Francia".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X