Martedì, 11 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, il bollettino della speranza in Sicilia: nuovi casi sotto quota mille, calo anche a Palermo
LA PANDEMIA

Coronavirus, il bollettino della speranza in Sicilia: nuovi casi sotto quota mille, calo anche a Palermo

di

Torna nuovamente sotto quota 1.000 il numero di contagi giornalieri da Coronavirus in Sicilia: oggi ne sono stati registrati 940 su 28.762 tamponi (tra molecolari e test rapidi) con un tasso di positività che crolla al 3,3%. Martedì scorso i positivi erano stati 1.148 su quasi 26 mila test, con un tasso del 4,5%. Dunque ancora segnali di discesa da parte della curva epidemica: un calo del 18% rispetto a 7 giorni fa e con un 12% di tamponi effettuati.

Negli ospedali resta stabile il numero dei ricoverati nei reparti Covid, pari a 1.254, mentre sono in calo i pazienti in terapia intensiva: ad oggi sono 168, un saldo di -6 rispetto a ieri. Soltanto 4 gli ingressi in rianimazione nelle ultime 24 ore. Per quanto riguarda i numeri delle province, Palermo fa registrare 349 nuovi positivi (in calo rispetto ai 584 di ieri e i 431 di una settimana fa), Catania 204, Agrigento 84, Messina e Siracusa 71, Trapani 55, Caltanissetta 52, Ragusa 44 ed Enna 10.

In base ai dati pubblicati dal Dipartimento della Protezione Civile nazionale ed elaborati dall'Ufficio statistica del Comune, nella settimana dal 21 al 27 aprile i nuovi positivi nella Città Metropolitana di Palermo sono 2.656, e il rapporto nuovi positivi settimanali per 100 mila abitanti è pari a 218,73 (ieri, con riferimento alla settimana dal 20 al 26 aprile, i nuovi positivi erano 2.738 e il rapporto nuovi positivi settimanali per 100 mila abitanti 225,48).

Da inizio pandemia sono stati ufficialmente 205.585 i siciliani colpiti dal Coronavirus. Le vittime salgono a quota 5.338 (33 quelle delle ultime 24 ore) mentre i guariti sono 174.162 con un incremento di 913 unità. In lievissimo calo il numero degli attuali positivi nell'isola: sono 26.085 (appena 6 in meno rispetto a ieri), di cui 24.663 si trovano in isolamento domiciliare obbligatorio.

Sono 10.404 invece nuovi casi di Covid in Italia nelle ultime 24 ore, contro gli 8.444 di ieri, ma con 302.734 tamponi, 157mila in più, tanto che il tasso di positività scende dal 4,1% di martedì scorso al 3,4% di oggi. In aumento invece i decessi, 373 (ieri 301), per un totale di 119.912 vittime da inizio epidemia. Ancora in calo i ricoveri: le terapie intensive sono 101 in meno (ieri -13) con 177 ingressi del giorno, e scendono a 2.748, mentre i ricoveri ordinari sono 323 in meno (ieri -27), 20.312 in tutto.

La regione con più casi giornalieri è la Campania (+1.654), seguita da Lombardia (+1.369), Puglia (+1.056), Sicilia (+940), Lazio (+939) e Veneto (+848). Il totale dei contagi sale a 3.981.512. I guariti nelle 24 ore sono 14.688 (ieri 16.539), per un totale di 3.413.451. Ancora in diminuzione il numero degli attualmente positivi, 4.463 in meno (ieri -8.400): i malati ancora attivi sono ora 448.149. Di questi, sono in isolamento domiciliare 425.089 pazienti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X